Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 31 Gennaio |
San Giovanni Bosco
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Perché San Giovanni Battista è stato decapitato?

John the Baptist; REMBRANDT

Public Domain

O São Paulo - pubblicato il 20/01/23

Ha denunciato il peccato di Erode, ma è stata la figlia della sua concubina a chiedere la testa del profeta

P. Cido Pereira cura una rubrica di domande e risposte sul portaleO São Paulo, dell’arcidiocesi di brasiliana di San Paolo, a cui riceve spesso dubbi da parte dei lettori. Una lettrice ha voluto sapere perché San Giovanni Battista è stato arrestato e decapitato.

“Sorella mia, lei conosce la storia di San Giovanni Battista”, ha risposto il sacerdote. “I suoi genitori erano il sacerdote Zaccaria ed Elisabetta. La coppia non aveva figli. Un angelo annunciò a Zaccaria, durante una celebrazione che stava presiedendo, che sarebbe diventato padre. Zaccaria dubitò e rimase muto fino alla nascita del figlio, al quale venne dato il nome di Giovanni.

Giovanni era cugino di Gesù, ed è stato annunciato dai profeti come una voce che avrebbe preparato le vie del Signore. A Zaccaria l’angelo aveva detto: ‘Sarà grande davanti al Signore. Non berrà né vino né bevande alcoliche, e sarà pieno di Spirito Santo fin dal grembo di sua madre.  convertirà molti dei figli d’Israele al Signore, loro Dio; andrà davanti a lui…’ (Lc 1, 15-17)”.

Circa ciò che ha portato al martirio di San Giovanni Battista, p. Cido ha affermato:

“San Giovanni Battista aveva denunciato il peccato del governatore della Galilea, Erode, che aveva scandalosamente preso con sé Erodiade – sua cognata –, con la quale viveva more uxorio. Erode fece arrestare Giovanni. A una festa Salomé, la figlia di Erodiade, danzò per Erode. Il re rimase incantato e le disse di chiedere qualsiasi cosa perché gliel’avrebbe data. La ragazza, influenzata dalla madre, chiese la testa di Giovanni Battista. Erode fece allora decapitare Giovanni, e la sua testa venne consegnata alla ragazza su un vassoio.

È bene che lei sappia che la Bibbia parla sia della nascita che della morte di Giovanni Battista, e la Chiesa celebra questi due eventi – la nascita il 24 giugno, la morte il 29 agosto”.

Tags:
san giovanni battista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni