Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Febbraio |
Beato Pio IX
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Pregate con San Paolo VI per la vostra famiglia in questa festa

HOLY FAMILY, PAINTING

Thoom | Shutterstock

Kathleen Hattrup - pubblicato il 30/12/22

Nazaret è una scuola... Avviciniamoci per trarne le lezioni

Vatican News riporta la storia della festa della Sacra Famiglia, che si celebra oggi:

“La festa della Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe si celebra in genere la domenica dopo il Natale. Questa festa si è sviluppata all’inizio del XIX secolo in Canada, e si è poi diffusa in tutta la Chiesa nel 1920. All’inizio veniva celebrata la domenica dopo l’Epifania.

È una festa che cerca di ritrarre la Sacra Famiglia di Nazaret come il ‘vero modello di vita’ (cfr. Preghiera iniziale) da cui le nostre famiglie possono trarre ispirazione e in cui trovare aiuto e conforto.

Quando il Natale cade di domenica, la festa viene celebrata il 30 dicembre. Ciò vuol dire che quando non c’è alcuna domenica nell’Ottava di Natale, la festa della Sacra Famiglia si celebra il sesto giorno dell’Ottava”.

La vita nascosta di Nazaret

permette ad ogni uomo

di essere in comunione con Gesù

nelle vie più ordinarie della vita quotidiana.

Nazaret è la scuola

dove si è iniziati a comprendere

la vita di Gesù,

cioè la scuola del Vangelo.

[…] In primo luogo essa ci insegna il silenzio. 

Oh! se rinascesse in noi la stima del silenzio,

atmosfera ammirabile e indispensabile dello spirito […].

Essa ci insegna il modo di vivere in famiglia.

Nazaret ci ricordi cos’è la famiglia,

cos’è la comunione di amore,

la sua bellezza austera e semplice,

il suo carattere sacro e inviolabile […].

Infine impariamo una lezione di lavoro. 

Oh! dimora di Nazaret, casa del «Figlio del falegname»!

Qui soprattutto desideriamo

comprendere e celebrare la legge,

severa certo, ma redentrice della fatica umana […].

Infine vogliamo salutare gli operai di tutto il mondo

e mostrar loro il grande modello,

il loro divino fratello.
(Papa San Paolo VI, discorso del 5 gennaio 1964).

Tags:
sacra famiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.