Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 09 Febbraio |
Beata Anna Katharina Emmerick
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come iniziare l’anno nuovo con lo Spirito Santo

Holy spirit.

Pascal Deloche | Godong

Philip Kosloski - pubblicato il 30/12/22

Chiedete allo Spirito Santo di guidare tutti i vostri pensieri e le vostre azioni nell'anno nuovo


Se il 1° gennaio è dedicato alla Madre di Dio, è anche un giorno decisamente appropriato per invocare lo Spirito Santo.

Il Direttorio su Pietà Popolare e Liturgia suggerisce di rivolgersi allo Spirito Santo per ottenere ispirazione nell’anno nuovo:

“I fedeli sono anch’essi coinvolti nel clima festoso del capodanno e scambiano con tutti gli auguri di ‘buon anno’. Ma essi devono saper dare a tale consuetudine un senso cristiano e farne quasi un’espressione di pietà. I fedeli infatti sanno che l’’anno nuovo’ è posto sotto la signoria di Cristo e perciò, scambiandosi gli auguri, lo pongono anch’essi, implicitamente o esplicitamente, sotto il dominio di Cristo, a cui appartengono i giorni e i secoli eterni.

A questa consapevolezza si riallaccia la consuetudine molto diffusa di cantare, il 1° gennaio, l’inno Veni, creator Spiritus, perché lo Spirito del Signore diriga i pensieri e le azioni dei singoli fedeli e delle comunità cristiane durante il corso dell’anno”.

L’inno Veni Creator Spiritus si apre con le parole: “Vieni, o Spirito creatore, visita le nostre menti, riempi della tua grazia i cuori che hai creato”.

Più avanti nel testo si legge: “Sii luce all’intelletto, fiamma ardente nel cuore; sana le nostre ferite col balsamo del tuo amore. Difendici dal nemico, reca in dono la pace, la tua guida invincibile ci preservi dal male”.

È uno splendido inno, e rappresenta una forte invocazione dello Spirito Santo sull’anno nuovo.

Se cercate un modo alternativo per iniziare il nuovo anno, pensate a pregare lo Spirito Santo per ricevere ispirazione!

Tags:
anno nuovospirito santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.