Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 21 Febbraio |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

I primi cristiani si opponevano già all’aborto?

church

Rodrigo Paraguai | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 29/12/22

Sì, la Chiesa delle origini si è opposta all'aborto dopo l'ascensione di Gesù al Cielo

L’aborto sembra spesso un tema di dibattito moderno, ma la questione esiste da migliaia di anni. La Chiesa delle origini si è opposta apertamente all’aborto, considerandolo l’assassinio di una persona umana.

San Giovanni Paolo II ha offerto una breve storia della visione della Chiesa sul tema nella sua enciclica Evangelium Vitae:

Fin dal suo primo confronto con il mondo greco-romano, nel quale erano ampiamente praticati l’aborto e l’infanticidio, la comunità cristiana si è radicalmente opposta, con la sua dottrina e con la sua prassi, ai costumi diffusi in quella società, come dimostra la già citata Didachè. 

Tra gli scrittori ecclesiastici di area greca, Atenagora ricorda che i cristiani considerano come omicide le donne che fanno ricorso a medicine abortive, perché i bambini, anche se ancora nel seno della madre, «sono già l’oggetto delle cure della Provvidenza divina». 

Tra i latini, Tertulliano afferma: «È un omicidio anticipato impedire di nascere; poco importa che si sopprima l’anima già nata o che la si faccia scomparire nel nascere. È già un uomo colui che lo sarà»”.

La Didachè è uno dei registri più antichi che abbiamo circa la posizione della Chiesa nei confronti dell’aborto, visto che risale circa all’anno 70 d.C.

“Non ucciderai, non commetterai adulterio, non corromperai fanciulli, non fornicherai, non ruberai, non praticherai la magia, non userai veleni, non farai morire il figlio per aborto né lo ucciderai appena nato; non desidererai le cose del tuo prossimo”.

Didachè 2, 2

Oggi come ieri, la Chiesa dice “Sì” alla vita

Circa 2.000 anni dopo, la Chiesa cattolica non ha cambiato atteggiamento nei confronti dell’aborto. Papa Francesco è uno degli oppositori all’aborto più rappresentativi.

Anche se la Chiesa si è sempre opposta all’aborto, nel corso dei secoli ha anche sottolineato l’importanza di rispettare la dignità di ogni persona umana, prendendosi cura sia del bambino che della madre.

La Chiesa crede che le donne non dovrebbero affrontare da sole una gravidanza non pianificata, essendo invece circondate da una rete di persone che sostengano loro e i loro bambini.

Tags:
abortocristianesimo delle origini
Top 10
See More