Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Qual è il grado sano di individualità all’interno del matrimonio?

Stubborn couple

fizkes | Shutterstock

padre José Eduardo De Oliveira E Silva - pubblicato il 28/12/22

“Dobbiamo avere tutti qualche ambito individuale, ma nel matrimonio non è mai troppo ampio”

Qual è il grado sano di individualità all’interno del matrimonio? P. José Eduardo Oliveira ha affrontato la questione in un breve commento sulla sua rete sociale.

“Sposarsi presuppone la responsabilità di coinvolgersi affettivamente con qualcuno supponendo di essere ricambiati in modo spontaneo, e questa è una grande sfida.

Molte persone evitano questo impegno e preferiscono ridurre lo scambio affettivo ad alcuni momenti, riservandosi uno spazio eccessivo di individualità. Anche se dobbiamo avere tutti qualche ambito individuale, nel matrimonio non è mai troppo ampio, e ha sempre un elemento di eccezionalità”.

“Dare attenzione, conversare, mettere da parte le proprie preferenze, dare importanza all’abnegazione, mettersi in secondo piano, non cercare il proprio comfort, mettersi al servizio, a disposizione, tutto ha il suo peso, e le persone infantili o senza la vocazione a sposarsi non riescono a rapportarsi a questo senza crisi”.

“Al di là delle illusioni romantiche o del glamour di un amore umano, c’è l’esperienza concreta di due persone, che pur essendo bella ha il suo peso, e le persone responsabili non si esentano dall’essere molto attente ed esigenti al riguardo”.

Tags:
individualismomatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni