Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

“60 Minutes” esamina le guarigioni medicalmente inspiegabili di Lourdes

Sr. Bernadette Moriau, Our Lady of Lourdes

60 Minutes | Fair Use via YouTube

J.P. Mauro - pubblicato il 22/12/22

Bill Whitaker ha intervistato suor Bernadette Moriau, che ha ricordato come si è sentita quando ha sperimentato quello che è stato riconosciuto come un autentico miracolo

In un episodio recente del celebre programma di approfondimento della CBS, 60 Minutes, il corrispondente Bill Whitaker ha visitato il santuario di Nostra Signora di Lourdes, in Francia. Le riprese offrono viste ispiratrici del noto sito di pellegrinaggio e interviste a fedeli che vi si recano in cerca di guarigione, ma anche a una suora la cui ripresa dopo la visita a Lourdes è stata ritenuta miracolosa.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, la cittadina di Lourdes attira ogni anno più di tre milioni di turisti e pellegrini che desiderano visitare il santuario. La gente vi accorre dal 1858, quando Santa Bernadette vide la Vergine Maria e interagì con lei in una serie di apparizioni.

Le apparizioni

Nell’arco di sei mesi, ci sono stati 16 incontri riconosciuti. Queste visioni iniziarono con una semplice apparizione della Beata Vergine che sorrise alla 14enne Santa Bernadette, ma successivamente la ragazzina iniziò a interagire con l’apparizione stessa.

Bernadette continuò a farle visita sul luogo del santuario, che all’epoca era usato come area per tenervi il bestiame. Una volta, quando le venne chiesto se la Beata Madre le avesse detto qualcosa, Santa Bernadette replicò:

“Sì, dice sempre ‘Penitenza, penitenza, penitenza, pregate per i peccatori’”.

Queste apparizioni avrebbero portato il 25 marzo 1858 alla festa dell’Annunciazione. L’apparizione disse a Santa Bernadette “Io sono l’Immacolata Concezione”, rivelandosi come la madre di Cristo. Questa frase, che la ragazzina, poco istruita, non aveva mai sentito, ravvivò la scintilla della fede tra i credenti, e promosse il santuario dell’Immacolata Concezione. I pellegrini iniziarono ad accorrere sul posto, e non ci volle molto perché iniziassero a emergere resoconti di guarigioni miracolose.

Santa Bernadette Moriau

Il resoconto di 60 Minutes analizza in modo dettagliato come vengono studiati e autenticati i miracoli. Whitaker ha parlato con un team di medici che esaminano ogni caso sotto vari criteri, per provare che sia avvenuto un miracolo. Le dimensioni notevoli di ogni dossier mostrano quanto sia approfondito lo studio dei casi prima di giungere alle conclusioni.

Whitaker ha anche avuto la possibilità di intervistare suor Bernadette Moriau, la suora di 83 anni riconosciuta destinataria del 70° miracolo avvenuto al santuario di Lourdes. La religiosa ha spiegato che aveva ricevuto una “diagnosi nefasta” di paralisi totale ma è guarita completamente tre giorni dopo la visita al santuario. Suor Moriau ha confessato che mentre si trovava al santuario ha sentito una voce nella testa:

“Ho veramente sentito che il Signore stava camminando con noi. E L’ho sentito dirmi queste parole: ‘Vedo la tua sofferenza e quella dei tuoi fratelli e delle tue sorelle malati. Donami tutto’”.

La suora ha affermato che quando è tornata a casa ha provato un dolore molto intenso per tre giorni, ma poi ha sentito all’improvviso la forza per camminare fino alla cappella per pregare. Mentre pregava, ha iniziato a sentire un grande calore dentro di sé, e tutto a un tratto si è sentita spinta a togliere i tutori per i piedi e la schiena di cui prima aveva bisogno per camminare. I suoi piedi hanno ritrovato la forza, e la schiena non le faceva più male.

Per validare il miracolo, suor Moriau si è sottoposta a varie serie di test, a livello sia fisico che mentale, ma non è mai stata identificata alcuna spiegazione scientifica o medica per il suo improvviso recupero. Il suo caso è stato poi riconosciuto come la 70ma guarigione miracolosa ad aver avuto luogo nel santuario di Nostra Signora di Lourdes.

Tags:
lourdesmiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni