Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Perché la Vergine Maria viene rappresentata con un manto azzurro? (FOTO)

GUADALUPE VIRGEN

Public Domain

Maria Paola Daud - pubblicato il 09/12/22

I secoli XII e XIII hanno segnato una “rivoluzione dell'azzurro”

Come molti avranno potuto verificare, nella maggior parte dei ritratti artistici la Vergine Maria viene rappresentata con il colore azzurro: una fascia, il velo, ma soprattutto il manto.

Nell’antichità, la Vergine veniva rappresentata spesso con abiti ocra o crema, colori comuni per l’epoca e per il luogo da cui proveniva. È stata anche rappresentata, però, con abiti azzurri a indicare la sua umanità, e con un manto rosso perché è piena di grazia. In generale, si aggiungevano anche le lettere greche MP OY (Mater Theou = Madre di Dio).

In seguito si è iniziato a rappresentarla con un manto azzurro, soprattutto all’epoca del Rinascimento.

I secoli XII e XIII hanno segnato una vera e propria “rivoluzione dell’azzurro”, che nasce dalla teologia. Dio è un dio di luce, e questo si manifesta in due modi: luce divina (lux) e luce terrena (lumen). Per distinguerli, bisognava trovare una tecnica nelle immagini: il cielo è diventato così azzurro, mentre il dorato è stato usato per rappresentare la luce divina e il Cielo come paradiso celeste.

E ha decisamente senso se Maria è Regina del cielo e di tutto il creato.

Nel Medioevo, quando il culto mariano era in piena espansione, si è deciso di rivestire la Vergine con un colore dai pigmenti costosi.

All’epoca si usavano molto i lapislazzuli, una pietra semipreziosa che proveniva dalle miniere dell’Afghanistan con cui si creava un pigmento «ultramarino» che costava quanto l’oro, se non di più. Per questo, questi pigmenti venivano riservati alle rappresentazioni della Vergine Maria.

Quello che ha forse più valore nella rappresentazione dell’azzurro per la Vergine Maria è forse dato però dalle sue stesse apparizioni.

La Madonna di Guadalupe ha un manto azzurro costellato di stelle dorate.

La Madonna di Lourdes ha una fascia azzurra, come anche Nostra Signora di Banneux.

Anche nella Madonna di Kibeho possiamo vedere un manto azzurro, come pure in Nostra Signora del Rosario di San Nicolás.

La cosa più importante è tenere sempre presente che “Maria è il mezzo di cui si è servito il Signore per venire tra noi; è il mezzo di cui dobbiamo servirci per andare a Lui” (San Luigi Maria Grignion de Montfort).

Tags:
quadrostatuavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni