Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Febbraio |
Beato Pio IX
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

È più facile che un presepe stia incastonato nella cruna di un ago… (FOTO)

Micro creche

© Graham Short

La crèche gravée par Graham Short

Aleteia Francia - pubblicato il 08/12/22

L’artista britannico Graham Short ha svelato, lo scorso 26 novembre, un microscopico presepe inciso in un granello d’oro. Una sfida “di un certo calibro” per un artista che si definisce “micro-incisore”: la realizzazione è stata donata alla chiesa dell’artista.

Un presepe microscopico, inciso in un granello d’oro, che a differenza dell’evangelico cammello passa per la cruna di un ago (Mt 19,24). È l’ultima opera dell’artista Graham Short, che si può andare ad ammirare nella chiesa Saint-Laurent a Northfield (Birmingham) – chiaramente con un microscopio. 

L’artista ha ammesso di aver usato dei betabloccanti per rallentare il proprio ritmo cardiaco e poter incidere «tra un battito del cuore e l’altro». Altra eccentricità: si è fatto iniettare del botox attorno agli occhi per battere le palpebre il meno possibile. 

Graham-Short
Graham Short al lavoro, con un microscopio

Ha lavorato otto ore al giorno per cinque giorni, perlopiù al mattino presto e alla sera tardi (in modo da evitare che il traffico cittadino lo distraesse dall’incisione precisa della scena della Natività). 

L’oggetto è stato valutato intorno ai 20mila euro. L’artista non è alla propria “micro-incisione”: aveva già rappresentato la regina Elisabetta II su una punta di spillo, venduta per 100mila euro. 

L’uomo, 76enne, ha detto di aver raccolto questa sfida («non impossibile come sembra») per la propria parrocchia: una bella iniziativa che ha provocato «lo stupore» dei fedeli, accorsi in massa per vedere questo presepe che almeno in questo assomiglia a Dio – “invisibile” ma presentissimo. 

Il presepe di Santa Maria Maggiore:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
artearte cristianaarte sacrapresepescultura
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.