Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 31 Gennaio |
San Giovanni Bosco
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Ordinato sacerdote dopo 50 giorni di coma

Nathanael-Argentine.jpg

© Paroisse Cristo Trabajador Comodoro

Cécile Séveirac - pubblicato il 26/11/22

Papa Francesco gli ha mandato un messaggio di auguri per il suo ministero

Dopo 50 giorni di coma, il 21 novembre Nathanael Alberione, 33 anni, è stato ordinato sacerdote in Patagonia, nella diocesi di Comodoro Rivadavia, nel sud dell’Argentina. La notizia della sua ordinazione ha suscitato grande gioia nella comunità cattolica locale, che ha pregato tanto perché si riprendesse.

Nell’aprile 2021, le sue condizioni di salute erano peggiorate a causa del Covid-19, al punto da portarlo al coma per quasi due mesi.

La Messa è stata presieduta dal vescovo di Comodoro Rivadavia, Joaquín Gimeno Lahoz, alla presenza di moltissimi fedeli. L’ordinazione ha dovuto aver luogo in uno stadio perché le chiese locali non erano abbastanza grandi per ospitare tutti coloro che volevano assistere all’evento!

Padre Alberione ha concesso un’intervista a una stazione radiofonica locale dicendo che “la parola ‘grazie’ non è sufficiente in una situazione come questa”. Ha quindi descritto in modo onesto e realistico le tappe del suo recupero, spiegando che ha attraversato una fase difficile di dubbi e senso di rabbia per la sua debolezza.

“Ho dovuto imparare nuovamente a camminare, a parlare, ma poi mi sono detto che questa situazione non era niente in confronto ad altre”.

La storia di questo sacerdote ha valicato le frontiere dell’America Latina per arrivare a Roma, fino allo stesso Papa Francesco. Il Santo Padre ha inviato al presbitero una lettera in cui lo ha invitato ad essere un “sacerdote delle periferie” in Argentina.

“Non dimentichi le sue radici o lo sguardo di Gesù che l’ha chiamata”, ha scritto il Pontefice. “Chiedo alla Vergine Maria di proteggerla, di prendersi cura di lei con molta attenzione e affetto, e per favore non dimentichi di pregare per me”.

Una bella vittoria per questo sacerdote, la cui vocazione era così forte che ha confessato di aver chiesto a Dio di preferire la morte al non essere ordinato: “Prima di entrare in coma, ho pregato ed ho chiesto a Dio di morire se non avessi potuto diventare sacerdote”.

Dopo 50 giorni nel “deserto”, a 33 anni, l’età che aveva Cristo quando è morto, Nathanael Alberione è stato finalmente ordinato a servire Dio.

Tags:
argentinaordinazione sacerdotalepapa francescosacerdote
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni