Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Morgan Freeman e uno Youtuber senza gambe danno una lezione di vita in Qatar

MORGAN FREEMAN

Odd ANDERSEN / AFP

Dolors Massot - pubblicato il 22/11/22

La cerimonia di inaugurazione dei Mondiali del Qatar ha offerto un esempio di superamento con il giovane Ghanim Al-Muftah e l'attore Morgan Freeman. La sua storia è fonte di grande ispirazione

È nato in Qatar 20 anni fa con una malattia congenita, la sindrome da regressione caudale, che fa sì che la la parte inferiore della colonna vertebrale non si formi del tutto nel feto durante la gravidanza. Di conseguenza, sarebbe stato un bambino senza gambe.

Alla madre di Ghanim, che ha un fratello gemello, Ahmad, i medici e varie altre persone hanno consigliato di abortire, per evitare la sofferenza del bambino e dei genitori.

Lei, però, aveva le idee chiare e ha detto al marito:

“Se nasce senza gambe, tu sarai una gamba e io sarò l’altra per nostro figlio”.

Oggi Ghanim è noto a livello internazionale, soprattutto nel mondo arabo, perché è diventato famoso attraverso il suo canale di Youtube, in cui si presenta come oratore motivazionale.

Ha 3,5 milioni di followers, e vederlo è tutta una lezione di superamento. Fa sport, viaggia, ha una vita sociale, offre conferenze, studia Scienze Politiche nel Regno Unito…

View this post on Instagram

A post shared by Ghanim Al-Muftah|غانم المفتاح (@g_almuftah)

Ora è in Qatar per i Mondiali, e da lì proietta il suo messaggio di amore per la vita e sottolinea che bisogna concentrarsi su tutto ciò con cui si è stati benedetti e non su quello che manca.

Ha parlato della sua storia anche con David Beckham, e ciò che ha detto è stato diffuso sulle reti sociali.

L’apparizione più internazionale è stata però quella di Ghanim Al-Muftah accanto all’attore di Hollywood Morgan Freeman alla cerimonia di inaugurazione. Sul palco, entrambi hanno sottolineato che la vita merita sempre di essere vissuta, nonostante i condizionamenti di ciascuno.

Tags:
disabilemondiali di calcioqatar
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni