Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Perché la Chiesa cattolica è santa?

Pope Francis during his weekly general Audience

Antoine Mekary | ALETEIA

Felipe Aquino - pubblicato il 17/11/22

La Chiesa è santa per i mezzi di santificazione che offre: la grazia santificante

Alcuni confondono i peccati dei “figli della Chiesa” con i “peccati della Chiesa”. È dogma di fede che la Chiesa non ha peccato. Papa Paolo VI ha detto nel Credo del Popolo di Dio che è “indefettibilmente santa”. Ma perché lo è?

In primo luogo perché è divina, Cristo è il suo Capo e lo Spirito Santo è la sua anima. Il suo unico Fondatore è santo: Gesù Cristo, il Verbo di Dio. Egli è fonte di ogni santità, l’“unico santo” [LG, 39]. Tutti gli altri santi sono arrivati alla santità perché hanno partecipato della Sua Santità. San Paolo ha detto agli Efesini che Cristo ha santificato la Chiesa – “ha dato se stesso per lei, per santificarla dopo averla purificata lavandola con l’acqua della parola, per farla comparire davanti a sé, gloriosa, senza macchia, senza ruga o altri simili difetti, ma santa e irreprensibile” (Ef 5, 25-27).

Grazia santificante

La Chiesa è santa per i mezzi di santificazione che offre: la grazia santificante. Solo chi è santo può portare altri alla santità. Papa Giovanni Paolo II ha detto che la Chiesa esiste per portarci alla santità. È attraverso i sacramenti, attraverso la dottrina presente nei Vangeli, la liturgia, ecc., che la Chiesa santifica. Paolo VI ha detto nel suo Credo che “non possiede altra vita se non quella della grazia” [n.19], che deriva dal suo Fondatore. Per questo il nostro Catechismo afferma: “La Chiesa, unita a Cristo, da lui è santificata; per mezzo di lui e in lui diventa anche santificante. Tutte le attività della Chiesa convergono, come a loro fine, « verso la santificazione degli uomini e la glorificazione di Dio in Cristo ». È nella Chiesa che si trova « tutta la pienezza dei mezzi di salvezza ». È in essa che « per mezzo della grazia di Dio acquistiamo la santità»” [n.824]

La Chiesa è santa anche nei suoi membri: San Paolo definiva i cristiani “santi” [cfr. Rm 1,7; Rm 15,26; Rm 16,15; 1Cor 1,2; 2Cor 1,1; Ef 1,1; Fl 1,1; 1Te 5,27; Eb 3,1.]. Ogni cristiano che è in stato di grazia assomiglia a Cristo e vive la santità. E la Chiesa ha già canonizzato più di 20.000 santi. Anche ai nostri tempi di paganesimo e peccato, la Chiesa continua a canonizzare santi: Giovanni Paolo II, Giovanni XXIII, José de Anchieta, Padre Pio, Madre Paulina, Santa Faustina, Edith Sthein… Il Papa continuamente proclama nuovi beati e santi. Queste persone sono il riflesso della santità della Chiesa, che li ha portati alla santità.

La Vergine Maria

La santa per eccellenza, santissima, è stata la Vergine Maria, esente da ogni colpa del peccato originale e da qualsiasi colpa personale. Il Catechismo dice che “la Chiesa ha già raggiunto nella beatissima Vergine la perfezione che la rende senza macchia e senza ruga”, “in lei la Chiesa è già tutta santa” [n.829]. Oltre all’Immacolata, è Vergine Perpetua e Assunta in cielo in corpo e anima, perché è la Santa Madre di Dio (Aghios Theotókos).

Fondando la Chiesa, Gesù già sapeva che in lei ci sarebbero stati peccatori come Giuda. Ha paragonato la Sua Chiesa a “una rete che, gettata in mare, ha raccolto ogni genere di pesci”, (cfr. Mt 13, 47-50), alla zizzania in mezzo al grano (cfr. Mt 13, 24-30), alla festa di matrimonio in cui ci soon invitati senza l’abito nuziale (cfr. Mt 22, 11-14).

La Chiesa è santa perché è l’unica istituzione terrena che ha una dimensione divina. La sua sostanza resta pura. Gli uomini possono peccare, ma la Chiesa no.

Tags:
chiesa cattolicasantità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni