Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Esce la canzone ufficiale del film su Carlo Acutis (VIDEO)

"Il cielo non può aspettare" Canzone film Carlo Acutis

REFUGIO ZAVALA TV

Martín Susnik - pubblicato il 11/11/22

Si intitola “Il cielo non può aspettare”, come la pellicola

Il mondo cattolico sa che sta per uscire il film El cielo no puede esperar. Carlo Acutis, el ciberapóstol (Il cielo non può aspettare: Carlo Acutis, il cyberapostolo), che unisce finzione e immagini reali per narrare la vita del giovane morto nel 2006 di leucemia e beatificato due anni fa.

La pellicola è prodotta dai fratelli Borja e Inés Zavala e diretta dal giornalista e accademico del cinema spagnolo José María Zavala, regista e sceneggiatore anche di altri film, come El Misterio del Padre Pío, Wojtyla. La investigación o Amanece en Calcuta.

Zavala si è circondato di alcuni dei migliori professionisti del cinema spagnolo, come il montatore Rod Reego e il direttore della fotografia Miguel Gilaberte, che in precedenza ha lavorato con altri registi di fama mondiale come Pedro Almodóvar o Alejandro Amenábar.

EL CIELO

Il film su Acutis ha iniziato ad essere girato ad Assisi nell’agosto 2021. La scelta del luogo è dovuta al fatto che rappresenta bene la vita del beato, che vi ha trascorso molte estati con la famiglia e i cui resti riposano oggi in questa città. Le riprese sono state effettuate anche a Londra, dove Carlo è nato, e in Messico per alcune testimonianze di episodi attribuiti alla sua intercessione. Le immagini sono narrate da un gruppo di giovani attivi sulle reti sociali tra i 20 e i 25 anni, tutti devoti del giovane.

Una rivoluzione per i giovani

José María Zavala ha affermato che il film “sarà una rivoluzione tra giovani e non tanto giovani di tutto il mondo”.

EL CIELO NO PUEDE ESPERAR

Nella prima metà di ottobre, in coincidenza con il secondo anniversario della beatificazione (la Chiesa ha decretato che la memoria liturgica di Carlo si celebri il 12 ottobre, giorno della sua morte), è uscito in rete il videoclip della canzone ufficiale del film, di cui riprende il titolo.

Vi si mostrano alcune immagini dell’infanzia di Carlo, frammenti del film, e in particolare emerge l’importanza che aveva per il giovane l’Eucaristia, che riteneva “l’autostrada per il Cielo”.

Quanto al testo, esprime la necessità che ha l’essere umano dei valori trascendenti, di Dio e del Suo amore, e indica come Carlo abbia affrontato la morte senza aggrapparsi alle cose materiali, nonostante la sua partenza da questo mondo sia avvenuta ad appena 15 anni. Il brano trabocca allegria, con un ritmo di ispirazione latina.

La canzone è stata composta e interpretata da Luis Mas, concorrente di Operacíon Triunfo 2018, e in poche settimane è già diventata un successo, raggiungendo nei primi quindici giorni già 400.000 visualizzazioni su YouTube.

Il videoclip della canzone è stato in parte registrato con la collaborazione della parrocchia di Pinto, dedicata a San Domenico di Silos, appartenente alla diocesi spagnola di Getafe, e vi hanno partecipato sia il parroco che il vicario parrocchiale.

Tags:
canzonecarlo acutisfilm
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni