Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Mourinho alla ricerca di spiritualità: va in convento dai frati a Roma

allenatore roma frati palatino

Instagram | fratipalatino

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 08/11/22

"Che magnifica sorpresa! Anche l’allenatore della Roma è venuto a respirare aria di fraternità”

Poche ore prima della decisiva sfida di Europa League tra Roma e Ludogorets della scorsa settimana (vinta dalla Roma), Josè Mourinho ha deciso di chiudersi per qualche ora in un convento, e si è recato dai Frati del Palatino. L’allenatore della Roma è un uomo di fede, è credente, come scrive Repubblica (5 novembre) e vive il sup rapporto con la spiritualità come una continua ricerca. 

l messaggio dei francescani

A rendere noto l’incontro in convento, sono stati gli stessi Frati del Palatino, che hanno ringraziato Mourinho tramite il loro profilo social: “Che magnifica sorpresa! Ieri sera anche l’allenatore della Roma è venuto a respirare aria di fraternità. Alla prossima mister!”.

View this post on Instagram

A post shared by Frati Palatino (@fratipalatino)

La prima volta in Vaticano

Questa la didascalia scelta dai Frati Palatino, accompagnata da alcuni scatti che testimoniano la serata. Non è la prima volta che lo Special One si presta a queste visite religiose, infatti già lo scorso 29 marzo, insieme al suo staff, aveva incontrato il cardinale José Tolentino de Mendonça a San Pietro (Corriere dello Sport, 29 marzo 2022).

La spiritualità prima di ogni partita

«Nel percorso verso una partita, intendo l’uscita dall’hotel, la discesa dal pullman, l’arrivo allo stadio, la passeggiata verso lo spogliatoio, la camminata dallo spogliatoio al campo prima dell’inizio della gara c’è molta spiritualità in tutto questo – aveva detto Mourinho al cardinale – non è mai una routine, per quanto si giochi decine di volte nello stesso stadio, e si faccia sempre lo stesso percorso, è un momento che ha qualcosa che non si vede, ma che si sente tanto». 

“Parlare con Lui”

«Lo ritengo di una bellezza enorme – aveva continuato l’allenatore della Roma – e ritengo che il giorno che smetterò di allenare, che spero non sia presto, sarà forse la cosa che più mi mancherà: sentire questa dimensione che mi porta verso direzioni che non ho mai condiviso con nessuno, e che oggi forse condivido per la prima volta. Camminare verso la partita e parlare con Lui…”».

Quando Mourinho si commosse in tv parlando del suo club, la Roma.

“Dammi un aiuto se hai tempo”

Mourinho spiegò anche i contenuti del dialogo che fa con Dio: «Finisco sempre per dire: la mia famiglia è più importante di questo. Dammi un aiuto se hai tempo... ma se la scelta dovesse essere tra questa partita e il benessere delle persone che amo, non ci pensare due volte» (Sport Sky, 5 agosto ). 

Tags:
calciofrancescanispiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni