Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

«Mi fa molto male», confida Francesco riguardo al suo ginocchio 

pape-fauteuil-roulant.jpg

AFP

Papa Francesco in sedia a rotelle. Il 3 novembre 2022 veniva sollevato su una pedana all'aeroporto di Fiumicino per imbarcarsi sul volo per il Bahrein.

i.Media per Aleteia - pubblicato il 05/11/22

Mentre si recava in Bahrein, il 3 novembre 2022, il Pontefice ha confessato di provare dolore all’articolazione inferiore.

Il 3 novembre appena trascorso, nell’aereo che lo portava da Roma al Bahrein, papa Francesco ha confidato ai giornalisti presenti a bordo di avere «molto male», parlando del suo ginocchio. A 85 anni, papa Francesco ha intrapreso il proprio 39º viaggio apostolico, e resterà nel regno del Bahrein per quattro giorni. 

Dopo poco più di un’ora di volo, papa Francesco, seguendo l’abitudine avviata fin dall’inizio del suo pontificato, ha voluto salutare i giornalisti che lo accompagnavano. Parlando da in piedi, ha confidato al microfono di avere “molto male” al ginocchio, e che questo gli avrebbe impedito di spostarsi nel corridoio centrale per stringere la mano dei 68 giornalisti a bordo dell’aeroplano. 

Non sentendosela di “fare il giro”, ha proposto ai giornalisti di venire verso di lui: è stata la prima volta dal 2013. Seduto su un sedile, il capo visibile della Chiesa cattolica ha quindi salutato i giornalisti uno a uno. Ha confidato a uno di loro che aveva dolore perché alla vigilia si era sottoposto a una seduta di cinesiterapia. Durante gli spostamenti, Francesco è sempre accompagnato dal suo assistente sanitario personale, l’infermiere Massimiliano Strappetti. 

Un ginocchio che fa male da quasi un anno 

Il 25 febbraio scorso, il papa aveva annullato uno spostamento a Firenze, e la Santa Sede emanò una nota per spiegare che a impedire il viaggio era stata una gonalgia acuta – un’infiammazione del ginocchio. Francesco aveva già annullato degli eventi, in precedenza, specialmente per il dolore all’anca, ma stavolta la situazione sembrava essersi aggravata. Il Pontefice aveva allora cominciato ad effettuare i suoi spostamenti in sedia a rotelle, specialmente quelli in Canada e in Kazakistan. Più tardi, egli stesso rivelò di aver sofferto di una frattura al ginocchio. 

In queste ultime settimane, il Papa era parso aver ritrovato una parte della sua mobilità: lo si era visto camminare normalmente, benché con l’ausilio di un bastone. Eppure alla vigilia della partenza per il Barhein si è recato a Santa Maria Maggiore in sedia a rotelle. 

Scoprite il più grande santuario di Arabia:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni