Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

La testimonianza di un sacerdote per “Humans of New York” diventa virale

FR HOLT

Humans of New York | Facebook | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 25/10/22

E può ispirare molti a tornare alla Chiesa!


Il progettoHumans of New Yorkha presentato di recente p. Bill Holt, OP, un domenicano che gode di grande considerazione ed è sacerdote da più di 40 anni. Attraverso la sua esperienza di pastore, è sempre stato vicino ai parrocchiani, e la sua fede e la sua compassione hanno portato conforto a molte persone.

P. Holt ha descritto un episodio particolarmente toccante in cui ha aiutato una bambina moribonda e la sua famiglia, come si può leggere qui:

Il passo in sé è ispiratore, e la positività che emana ci ha dato grande speranza nel fatto che coloro che magari non sono particolarmente religiosi provino comunque il desiderio di un rapporto con Dio, e forse perfino di trovare il proprio cammino in una chiesa cattolica.

“Dov’è la sua parrocchia, padre? La sua presenza, il suo approccio, l’ottimismo e la gentilezza che dimostra… è di questo tipo di religione che voglio far parte”, ha commentato una persona.

È splendido vedere come tante persone abbiano reagito positivamente al lavoro del presbitero. Un altro commentatore ha sottolineato che è “un vero uomo di Dio, che diffonde amore, conforto e luce”.

“Ho le lacrime agli occhi”, ha aggiunto un altro. “Anche chi come me non è religioso riconosce una persona che compie il lavoro di Dio e ha un cuore buono”.

Questo pensiero è stato richiamato da un altro utente, che ha detto: “Sta davvero portando l’amore di Dio nelle lotte della vita reale della gente. Non minimizza il dolore degli altri, cammina al loro fianco”.

“’Il mistero è la realtà, imbevuta della presenza di Dio’. Non sono cattolico, ma questo è meraviglioso”, ha aggiunto un altro.

Non sono solo gli utenti di Internet a rimanere colpiti dal sacerdote. Un frate domenicano che lo conosce ha riferito ad Aleteia che “p. Holt è amatissimo dai giovani frati. È famoso per i suoi ‘holt-ismi’ (piccoli consigli sacerdotali amichevoli) e perché invia messaggi pieni di attenzione per incoraggiare i confratelli nel loro lavoro”.

È anche un confessore molto ricercato, e chi è può andare nella parrocchia di San Vincenzo Ferrer di New York, dove risiede p. Holt, potrà sentirlo celebrare la Messa o aprirgli il proprio cuore nella Confessione.

La maggior parte di noi non conoscerà mai p. Holt di persona, ma possiamo prendere ispirazione da lui per avere compassione, abbracciare la vita e compiere buone azioni.

Tags:
domenicaninew york
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni