Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Il vescovo che si ispira a San Paolo e porta “magia” e allegria in Paraguay (VIDEO)

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus
PARAGUAY

Diócesis de Caacupé

Rodrigo Houdin - pubblicato il 24/10/22

Monsignor Ricardo Valenzuela, vescovo della diocesi di Caacupé, ha trovato un modo divertente per trasmettere il Vangelo e rimanere vicino alle comunità religiose affidate alla sua cura

Il vescovo Ricardo Valenzuela è diventato una figura molto popolare nel Dipartimento della Cordillera e in generale in tutto il Paraguay. Dirige una delle diocesi più importanti del Paese sudamericano, e ha un modo molto particolare di trasmettere il Vangelo.

Durante una delle sue ultime visite pastorali in una scuola, il vescovo ha deciso di presentarsi ai bambini realizzando un trucco di magia. Gli studenti lo hanno accolto con grande gioia, e dopo la sua esibizione è stato sommerso dagli applausi.

In genere, le azioni di Ricardo Valenzuela hanno grande ripercussione sulle reti sociali, dove gli utenti lodano il modo divertente in cui trasmette il Vangelo.

PARAGUAY

Monsignor Valenzuela è sempre stato un pastore “con l’odore delle pecore”. Con una partita di calcio, un camion dei pompieri, in una corsa o arrivando a cavallo, trova sempre un modo accattivante di evangelizzare le comunità che visita periodicamente.

PARAGUAY

Perché fa così?

Parlando con Aleteia, il vescovo della diocesi di Caacupé ha affermato che le sue azioni si ispirano a San Paolo, che percorreva il suo cammino di evangelizzazione a piedi, a cavallo o navigando.

“Credo che questo sia un modo di consustanziarsi. Molte comunità mi presentano diversi modi per arrivare a cavallo, su un carro, su un bus ornato o a piedi. Lo considero un simbolo di vicinanza. È un modo di ricordare Gesù che entra a Gerusalemme. Ogni comunità esprime la sua creatività”, ha indicato.

PARAGUAY

Un po’ di magia

Quanto al suo “trucco di magia” in cui fa apparire una mela dentro una bottiglia, monsignor Valenzuela ha spiegato che è “un gioco per arrivare in modo divertente ai bambini”.

“Quando parliamo ai bambini con troppa serietà, lo vedono come qualcosa di passeggero, come una cosa protocollare, e se ne dimenticano presto. Bisogna sempre arrivare a loro in modo divertente. Racconto una storia o faccio arrivare il messaggio attraverso un gioco. Cerchiamo di far sì che ridano e si divertano”.

PARAGUAY

Il presule dice che nel mondo di oggi i bambini sono esposti a molte cose, come l’ideologia di genere, e la Chiesa ha quindi la missione di “recuperare la sua autorità” su di loro e far giungere la parola di Gesù.

Il vescovo di Caacupé ha anche segnalato l’importanza di permettere a bambini e giovani di esprimere i propri talenti e di far sì che sappiano che la Chiesa li ascolta e valorizza quello che sanno fare.

“Ho imparato da San Paolo che la Chiesa dev’essere vicina alle comunità. Un esempio è stato quando è andato ad Atene, e tra tutti gli dèi che avevano esposti ha parlato del Dio a loro ignoto, Gesù Cristo. Quando faccio una visita, cerco il modi di arrivare con il Vangelo in base alla realtà di ogni comunità”, ha sottolineato.

VIDEO

Caacupé

Monsignor Valenzuela, come vescovo di Caacupé, è incaricato di guidare le attività della Solennità di Nostra Signora di Caacupé, considerata la “patrona della fede” del Paraguay.

In genere le sue omelie nei giorni festivi hanno un elevato contenuto sociale. Il presule approfitta dell’affluenza di fedeli e autorità per cercare di rendere visibili le necessità degli indigeni, dei contadini e dei più poveri del Paese sudamericano.

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
paraguaysan paolotestimonianze di vita e di fedevescovi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni