Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

66 cliniche abortive negli Stati Uniti hanno interrotto l’attività da giugno

Abortion Baby in Hands

STEKLO | Shutterstock

J.P. Mauro - pubblicato il 14/10/22

Alcune hanno chiuso definitivamente, altre strutture sono rimaste aperte con servizi limitati

Un nuovo studio che ha seguito l’attività delle cliniche abortive negli Stati Uniti da quando la Corte Suprema ha ribaltato la sentenza Roe v. Wade ha rivelato che 66 cliniche di questo tipo hanno sospeso tutte le procedure da giugno. Le informazioni sono state raccolte dal Guttmacher Institute, che ha analizzato le strutture che forniscono aborti in 15 Stati. 

L’Associated Pressriferisce che prima di giugno i 15 Stati analizzati avevano 79 cliniche abortive, ridotte a luglio a 13. Per quanto riguarda quelle rimanenti, tutte situate in Georgia, alcune hanno ridotto i propri servizi, altre hanno chiuso definitivivamente. Il rapporto ha indicato che nel 2020 negli Stati Uniti c’erano più di 800 cliniche che realizzavano aborti.

Lo studio del Guttmacher Institute rileva che 40 delle 66 cliniche sono rimaste aperte, ma non forniscono più l’aborto come parte dei loro servizi. Anche se l’Istituto non ha chiesto quali servizi continuino ad essere offerti, suggerisce che potrebbero includere il controllo delle nascite o il rinvio dei pazienti a cliniche fuori dallo Stato per abortire. Solo 16 strutture hanno chiuso definitivamente.

Quanto alla Georgia, l’unico Stato tra i 15 presi in considerazione dallo studio che continua a offrire l’aborto, la procedura è stata ostacolata. Lo Stato impone infatti un divieto di aborto dopo 6 settimane di gravidanza, cosa che ha limitato l’arco di tempo per pianificare l’aborto. 

L’AP ha osservato che il rapporto Guttmacher non include i dati provenienti da ospedali o studi medici che forniscono aborti, e che non tiene conto delle prescrizioni per i farmaci abortivi, alla base di circa la metà di tutti gli aborti effettuati negli Stati Uniti.

Tags:
abortostati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni