Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 02 Dicembre |
Santa Blanca de Castilla
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

La catacomba di Commodilla aprirà al pubblico per la prima volta (VIDEO)

agnello_che_benedice_i_pani_metacc80_del_iv_secolo_affresco_40x28cm_catacomba_di_commodilla_roma

Daniel R. Esparza - pubblicato il 30/09/22

L'apertura dell'antica catacomba romana di Commodilla è stata annunciata dalla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra come parte degli eventi inaugurali del Giubileo del 2025

La catacomba di Commodilla è stata scoperta nel XVIII secolo. Situata vicino alla chiesa di San Paolo alle Tre Fontane, luogo in cui secondo la tradizione San Paolo venne martirizzato, questa antica catacomba romana aprirà al pubblico per la prima volta, come ha annunciato la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, come parte degli eventi inaugurali del Giubileo del 2025.

Costruita nel IV secolo, la catacomba spicca per gli affreschi – elemento tipico delle catacombe -, opere esemplari dell’arte cristiana delle origini. L’articolo di Chris Petitt su Medievalists spiega che le scene ritrovate in questa catacomba includono una delle prime immagini del Cristo con la barba e quelle del rinnegamento di Pietro, di Mosè che colpisce la roccia e varie rappresentazioni dei primi martiri cristiani insieme a Pietro, Paolo e Stefano o insieme alla Madonna col Bambino.

catacomb-rome-commodilla-christ-christ_with_beard-pd

La dichiarazione della Pontificia Commissione non indica la data esatta dell’apertura e non spiega se le catacombe da quel momento saranno aperte al pubblico su base regolare. Solo cinque catacombe a Roma sono aperte ogni giorno (su un numero di siti di catacombe che oscilla da 35 a 60, in base a come si intende per catacomba). Tutte le altre sono accessibili con un permesso speciale, o aperte per certe occasioni. Le più visitate sono quelle di San Callisto, San Sebastiano e Santa Domitilla, vicino alla Via Appia.

L’articolo di Petitt nota anche che “oltre agli affreschi, realizzati in epoche diverse all’inizio del Medioevo, una serie di prove scritte dimostra che la catacomba di Commodilla era un sito molto frequentato all’interno del paesaggio spirituale di Roma”.

È un elemento piuttosto comune nei siti archeologici, in cui si trovano spesso graffiti antichi. In quella di Commodilla, le iscrizioni lasciate dai primi pellegrini testimoniano l’importanza che questi luoghi di sepoltura e liturgici avevano per le prime comunità cristiane.

Tags:
catacombechiesa primitivacristianesimo delle originigiubileoroma
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni