Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 09 Dicembre |
San Juan Diego Cuauhtlatoatzin
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Vogliamo che Dio ci provi qual è la Sua volontà?

woman, psychology, baloon, dreaming, heart

sun ok | Shutterstock

padre José Eduardo De Oliveira E Silva - pubblicato il 29/09/22

“Molti di noi vogliono sottomettere Dio a una posizione ridicola”, avverte un sacerdote

Vogliamo che Dio ci provi qual è la Sua volontà? È questo l’argomento su cui p. José Eduardo de Oliveira ha proposto sulla sua rete sociale questa riflessione:

“Molti di noi vogliono sottomettere Dio a una posizione ridicola: vogliamo che dimostri in modo incontestabile quale sia la Sua volontà per la nostra vita, mettendolo al muro, ricattandolo con le nostre scelte.

È qui che andiamo molto male, perché ciò equivarrebbe a rinunciare semplicemente a credere. Chissà se avete mai sentito parlare di… fede? Capite che in questa vita non camminiamo nella visione, e quindi non siamo esonerati dal credere? Per questo San Pietro ci esorta: ‘Impegnatevi sempre di più a render sicura la vostra vocazione ed elezione’”.

Circa la nostra accettazione della volontà di Dio, il sacerdote conclude:

“Senza impegno da parte nostra, cadiamo nella tentazione di mettere alla prova Dio, e così ci gettiamo giù dal precipizio. Bisogna sforzarsi di confermare la propria offerta di sé, spesso credendo malgrado se stessi. È proprio così che hanno fatto tutti coloro che hanno perseverato nella fede fino alla fine!”

Tags:
diosanti e beativolontà di dio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni