Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 26 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Spagna: per promuovere il turismo si mostra una coppia che balla su un altare

web-jesus-statue-face-graveyard-zwiebackessershutterstock-ai

Francisco Vêneto - pubblicato il 22/09/22

Secondo i media locali, il parroco ha permesso la registrazione senza che il vescovo ne fosse a conoscenza

La diocesi di Calahorra e La Calzada-Logroño ha definito le immagini “offensive” e ha chiesto alle autorità della provincia di La Rioja di ritirare il video intitolato Eso que sientes es La Rioja (Questo che senti è La Rioja).

Un video promozionale del turismo in Spagna mostra una coppia che balla sopra un altare in una chiesa cattolica della città di La Unión, La Rioja. Secondo l’agenzia di notizieEFEe il quotidiano El Debate, la registrazione è stata permessa dal parroco, ma il vescovo non ne era a conoscenza.

Il video, che dura poco più di un minuto, sostiene di voler promuovere il turismo nella regione – resta da capire a quale tipo di turismo ci si riferisca. Tra scene quotidiane della zona di La Rioja, appaiono anche immagini di un uomo che si trucca e di altri due che si baciano, oltre alla coppia che balla sull’altare.

L’agenzia ACI Prensa riferisce che la diocesi si è espressa in un comunicato diffuso il 16 settembre:

“Lamentiamo che nel video ‘Questo che senti è La Rioja’, pubblicato dal governo di La Rioja per promuovere il turismo nella nostra comunità, appaiano dei ballerini sull’altare di una chiesa parrocchiale della nostra diocesi, il che è offensivo nei confronti della nostra religione cattolica. Chiediamo alle autorità competenti del governo di La Rioja di eliminare le immagini che non corrispondono al rispetto che caratterizza la popolazione di La Rioja”.

Il comunicato menziona anche il permesso indebito dato alle registrazioni all’interno della chiesa:

“La violazione del nostro protocollo per queste attività da parte dei responsabili del video ha provocato questo incidente infelice, che speriamo venga immediatamente corretto”.

Non è la prima volta che una chiesa spagnola viene usata come teatro per girare video offensivi nei confronti dei cattolici. Lo scorso anno, nella cattedrale di Toledo è stato girato il videoclip del brano Ateo, cosa che ha portato l’arcivescovo, monsignor Francisco Cerro Chaves, a chiedere scusa ai fedeli per l’“uso indebito di un luogo sacro”.

Tags:
chiesasacrilegiospagnaturismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni