Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 31 Gennaio |
San Giovanni Bosco
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

USA: 51 detenuti si fanno battezzare in una prigione del Tennessee 

God Behind Bars

© Facebook God Behind Bars

Anna Ashkova - pubblicato il 14/09/22

God Behind Bars, servizio di cappellania in prigione, ha annunciato che 51 detenuti sono stati battezzati all’inizio di settembre in una prigione del Tennessee, negli Stati Uniti d’America.

“God Behind Bars” [Dio dietro le sbarre, N.d.T.], una cappellania penitenziaria evangelica, ha visto 51 detenuti farsi battezzare in una prigione del Tennessee, negli Stati Uniti, il 9 settembre 2022. «Gesù si muove con potenza!», ha scritto sul suo account Facebook il responsabile della pagina della cappellania penitenziaria, che collabora con diverse comunità ecclesiali negli States e si adopera, fin dal 2009, a migliorare la vita dei detenuti rinforzando la loro fede durante la loro incarcerazione e dopo la loro liberazione. 

God Behind Bars ha altresì precisato nel suo post che il numero dei prigionieri battezzati si è quadruplicato dal 2021, passando dai 90 ai 450 del 2022. Un annuncio accompagnato da un versetto della Genesi: «Avete voluto farmi del male, Dio ha voluto trasformarlo in bene per compiere quel che si realizza oggi: preservare la vita di un popolo numeroso» (Gen 50,20). 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
battesimocarceraticarcerecristiani evangelicipastorale nelle carceri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni