Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 05 Ottobre |
Santa Faustina Kowalska
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Il Papa: fare il chierichetto è meglio che stare sui social network

WOMEN

George Martell - Archdiocese of Boston-(CC BY-ND 2.0)

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 02/09/22

La strigliata paterna nell’udienza ai ministranti francesi: “Non vergognarti di servire l'Altare, anche se sei solo, anche se stai crescendo”

Il Papa ha accolto, nei giorni scorsi, nell’Aula Paolo VI, i giovani ministranti francesi e li ha invitati a non vergognarsi di essere chierichetti. «Avete scelto di essere ministranti, e vorrei ringraziarvi di cuore per gli sforzi, e a volte le rinunce, che accettate per dedicarvi a questo impegno di ministranti, mentre molti altri vostri amici preferiscono dormire la domenica mattina, o fare sport» (Ansa, 26 agosto). 

Pope-Francis-reacts-as-he-speaks-during-a-news-conference-aboard-the-papal-plane-AFP-000_32FP6FA.jpg

“E’ un onore servire Gesù”

“Vieni”: il Signore ti chiama. Parte da qui il Papa per interrogarsi sulla chiamata dei giovani in seno alla Chiesa e sul loro posto e la loro testimonianza, incoraggiandoli nella loro scelta di fare i chierichetti.

«Tu non immagini quanto puoi essere un modello – ha detto Francesco – un punto di riferimento per tanti giovani della tua età. E puoi davvero essere orgoglioso di quello che fai. Non vergognarti – è l’invito del Papa ai ragazzi – di servire l’Altare, anche se sei solo, anche se stai crescendo. È un onore servire Gesù quando dona la sua vita per noi nell’Eucaristia» (Vatican News, 26 agosto).

“Vicinanza tra voi”

Il pontefice ha poi invitato i giovani a non chiudersi nel mondo dei social network. «Vi invito ad essere vicini gli uni agli altri. Insisto su questo: vicinanza tra voi, vicinanza ai membri delle vostre famiglie, vicinanza agli altri giovani». 

FACEBOOK-TIKTOK-INSTAGRAM-068_AA_11022021_271486.jpg

“Relazioni amicali reali, non quelle virtuali”

«Evita di cadere – ha detto nell’udienza ai chierichetti francesi – nella tentazione del ripiegamento su te stesso, dell’egoismo, del rinchiuderti nel tuo mondo, nei gruppi ristretti, nelle reti sociali virtuali». 

«Farai meglio a preferire le relazioni amicali reali, non quelle virtuali – ha concluso il Papa – che sono illusorie e ti imprigionano e ti separano dalla realtà».

Tags:
chierichettipapa francescosocial network
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni