Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 31 Gennaio |
San Giovanni Bosco
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Loreto, la bambina malata che stravolge la logica umana

prematura.png

Gentileza María Moreno García.

Miriam Esteban Benito - pubblicato il 17/08/22

La presenza nel mondo di questa bambina mostra la grazia e il mistero dei progetti di Dio

Loreto è una bambina molto malata, arrivata nel mondo sfidando piani e protocolli umani.

María e Israel, i genitori della piccola, avevano già quattro figli. Alla 16ma settimana della loro quinta gravidanza, hanno saputo che aspettavano una bambina con una diagnosi prenatale molto grave: oloprosencefalia, una malformazione cerebrale associata a varie anomalie facciali. Le statistiche mediche affermavano chiaramente che la bambina non sarebbe nata viva o sarebbe morta subito dopo il parto.

Nonostante le paure che emergono umanamente in situazioni come questa, fin dall’inizio è stato ben chiaro ai genitori che la vita di Loreto era un dono immenso. Era un’anima pensata e amata dal Signore, e nonostante la diagnosi i genitori credevano di potersi affidare solo ai progetti di Dio.

Di fatto, i veri protagonisti di questa storia sono il Signore e l’immenso abbandono di questa coppia ai Suoi progetti.

View this post on Instagram

A post shared by Israel Coronado Romero (@coronadorom)

Vittoria della vita

Contro tutti i pronostici, Loreto ha già un mese. È nata prematura, a 30 settimane di gestazione, ed è stata battezzata alla nascita dal papà. Nella sua vita silenziosa, è una testimonianza del valore dell’esistenza e del potere dell’amore.

Ha superato il parto prematuro molto meglio di altri bambini, ha commosso il cuore di tante persone e nonostante la permanenza della diagnosi grave porta avanti la sua missione di essere uno strumento per far aumentare la nostra fede.

María e Israel, nella loro maternità e paternità, seguono a fondo il cammino della loro vocazione. Dicono di non essere perfetti, ma che il Signore prepara per le varie circostanze dei Suoi progetti misteriosi.

Una lezione di speranza

I due genitori vivono quotidianamente affidandosi alla speranza che la vita non sia mai vana, ma nasconda una grande missione. Per chi soffre, la coppia è un esempio del fatto che Dio non dà alcuna ragione per estinguere il dolore, ma offre una compagnia – la Sua –, che è quella che ci sostiene. E questa compagnia arriva ai due genitori attraverso volti concreti e tante preghiere che trasmettono l’abbraccio del cielo.

Loreto sarà sempre figlia, sorella, nipote, cugina, conoscente… Ma soprattutto, sarà sempre la risposta dell’amore infinito del Padre.

E questo è il grande tesoro di Loreto e di tutti noi:

“Perché tu sei prezioso ai miei occhi, sei stimato e io ti amo, io do degli uomini al tuo posto, e dei popoli in cambio della tua vita”

(Isaia 43, 4).
Tags:
bambinamalattia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni