Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 26 Novembre |
Beato Giacomo Alberione
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Vorresti diventare monaco? Al Monastero di Silos puoi fare la prova!

Monje benedictino de la Abadía de Santo Domingo de Silos

abadiadesilos.es

Matilde Latorre - pubblicato il 21/07/22

L'abbazia offre agli uomini tra i 18 e i 45 anni la possibilità di realizzare un'autentica “esperienza monastica” per discernere la loro vocazione

L’abbazia di San Domenico di Silos, in Spagna, propone, dal 25 al 31 luglio, un’“esperienza monastica”, un ritiro di discernimento vocazionale la cui finalità consiste nel far conoscere la vita monastica e orientare a livello vocazionale coloro che si sentono chiamati a una vita di sequela radicale del Signore.

Avete mai pensato di consacrare la vostra vita a Dio nella preghiera e nel lavoro? Conoscete un uomo tra i 18 e i 45 anni che potrebbe porsi questa domanda?

Rispondere all’amore di Dio

“Si tratta di un’occasione per vivere qualche giorno all’interno di una comunità monastica ed essere accompagnati nella riflessione sulla vocazione e sui mezzi adeguati per rispondere all’amore di Dio”, spiega l’abbazia di Silos in un documento condiviso con Aleteia

“L’esperienza monastica è volta a a presentare la vita benedettina, principalmente attraverso conferenze in cui si approfondirà la conoscenza della Liturgia, la Lectio divina [lettura orante della Parola di Dio, n.d.r.] e altri aspetti propri della vita monastica”.

I partecipanti alloggeranno nella foresteria del monastero. I pasti verranno consumati nel refettorio insieme alla comunità.

L’“esperienza monastica”

In questa “esperienza monastica”, la giornata dei partecipanti inizierà all’alba per poter recitare la preghiera alle 6.00. Preghiera, Messa e conferenze caratterizzeranno il percorso quotidiano.

Tra i temi delle conferenze, “Chi è il monaco”, “Vita in comunità”, “Pregare cantando? Il Canto Gregoriano”, “La preghiera liturgica”.

La giornata si conclude dopo la recita della Compieta alle 22.15.

Per poter scoprire la “Lectio divina”, ogni pomeriggio, dopo i Vespri, i partecipanti potranno vivere un momento di meditazione orante condivisa sulla Parola di Dio. 

Et Labora…

I partecipanti sapranno anche quali lavori si svolgono nel monastero di Silos e aiuteranno alcuni membri della comunità nei loro compiti quotidiani.

“In questo modo non solo cerchiamo l’integrazione nel ritmo comunitario, ma vogliamo offrire un ambiente più disteso in cui i partecipanti possano porre delle domande ai monaci con cui lavorano”, informano dal monastero.

Iscrizioni

Ci si può iscrivere all’iniziativa sulla pagina web www.sermonje.eu

Si può anche inviare un messaggio all’indirizzo info@sermonje.eu, indicando nome, cognome, età, luogo di residenza, telefono, indirizzo di posta elettronica e motivo per il quale si vuole partecipare all’esperienza monastica.

L’abbazia di Silos spiega a mo’ di conclusione che “la finalità ultima è orientare e aiutare chi si sente chiamato a una vita di sequela radicale del Signore. Per svolgere questo compito di discernimento si offrirà accompagnamento spirituale a ciascuno dei partecipanti, e si favoriranno l’incontro e il dialogo con i monaci”.

Aleteia, rete globale cattolica di informazione, in virtù della sua missione contribuisce, in collaborazione con la Fundación DeClausura, a comunicare la vita, la spiritualità e i prodotti dei monasteri contemplativi.

Tags:
abbaziemonaci
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni