Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 15 Agosto |
Santa Maria Assunta
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Csaba dalla Zorza dal food su Real Time alla mensa dei poveri a Milano

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus
csaba della zorza

Opera San Francesco

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 30/06/22

La conduttrice di Real Time ha prestato servizio, come volontaria, all'Opera San Francesco, la mensa dei francescani (FOTO)

Un altro felice incontro nell’ambito dell’iniziativa “*Volontario all’Opera per un giorno*”, il progetto di *Opera San Francesco* di Milano, che vede tra i suoi volontari alcuni tra i nomi più noti del panorama della cultura, della televisione e dell’imprenditoria italiana: Csaba dalla Zorza, protagonista dal fortunato programma “Cortesie per gli ospiti” su Real Time e autrice di molti apprezzati testi di cucina, ha accettato con entusiasmo di indossare i panni della volontaria per servire i pasti agli ospiti di Opera San Francesco.

csaba-della-zorz.png

I numeri dell’Opera

La realtà di accoglienza e aiuto gratuiti che dal 1959 a Milano costituisce un punto di riferimento per i poveri della città. Solo nell’ultimo anno ha distribuito 623.423 pasti, 22.192 ingressi alle docce, 4.384 cambi d’abito e 29.897 visite mediche.

Csaba dalla Zorza accompagnata dal presidente di OSF, fra Marcello Longhi, ha visitato prima il Servizio Docce e Guardaroba dove ogni giorno in media 87 persone possono farsi una doccia e ricevere un cambio di biancheria pulita, per poi recarsi nella storica Mensa di corso Concordia dove ha messo il grembiule rosso e badge prima di servire un buon piatto di pasta al pesto agli uomini e alle donne ospiti di OSF.

Le foto di Csaba mentre serve i pasti ai poveri

Il menù

Al termine del turno Csaba ha accettato con piacere l’invito del Presidente e ha consumato in sua compagnia il pranzo in Mensa insieme agli altri ospiti. Il menù prevedeva oltre alla pasta, polpette, patate bollite e una banana. 

“La vita è imprevedibile”

L’esperienza vissuta è tutta nelle sue sentite parole: «Sono molto contenta di essere stata invitata da OSF a fare la volontaria anche perché Opera San Francesco è nel mio quartiere e vedo quotidianamente con quanta dignità le persone affrontano il dolore di dover mettersi in fila per avere un piatto caldo». 

«Questa iniziativa è utile per far riflettere: la vita è imprevedibile, ti può riservare grandi sorprese ma anche momenti molto brutti. Quando sei in difficoltà, non hai bisogno solo di un piatto di pasta ma di un sorriso, una parola gentile, di sentirti accolto. A Milano, OSF è questo, un luogo dove la porta è sempre aperta. OSF è una famiglia di adozione per i momenti bui della vita». 

“Volontario all’Opera per un giorno”

Fra Marcello Longhi, Presidente di Opera San Francesco, in merito all’iniziativa ha aggiunto: «Sono sempre contento di aprire le porte dei nostri servizi ai cittadini: è il modo migliore per far capire concretamente cosa facciamo e come lo facciamo. Tutto ciò che OSF garantisce alle persone in povertà è realizzabile grazie ai donatori e ai volontari a cui va il nostro più accorato grazie». 

«”Volontario all’Opera per un giorno” è una fantastica iniziativa per diffondere questo enorme bene e non posso che essere grato a chi vi partecipa con passione ed entusiasmo»

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
foodmilanopoveri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni