Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 06 Luglio |
Sant'Antonio Maria Zaccaria
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

24 giugno: si celebra il Sacro Cuore o San Giovanni?

24 de junio

Berk Ozel - Shutterstock

Patricia Navas - pubblicato il 23/06/22

Venerdì 24 giugno 2022 è un giorno particolare per i cattolici. A quale festa si dà la priorità?

24 giugno 2022. Sul calendario è segnata la festa di San Giovanni, e in molti luoghi con tradizioni al riguardo è tutto pronto: falò, cibi tradizionali…

Quest’anno, però, la data coincide con la solennità del Sacro Cuore, a cui la liturgia dà priorità, per cui la Messa che commemora la nascita del Battista passa al giorno successivo, sabato 25, o a quello precedente, giovedì 23.

La grande celebrazione del Sacro Cuore di Gesù è mobile. I cattolici la celebrano il venerdì successivo alla festa del Corpus Domini, perché in un giorno come questo Santa Margherita Maria Alacoque ha avuto una visione in cui Gesù le ha chiesto che “il primo venerdì dopo l’ottava del Santissimo Sacramento” si dedicasse “una festa particolare per glorificare il Suo Cuore”.

Liturgicamente, la Chiesa dà più importanza alla festa del Sacro Cuore che a quella della nascita di San Giovanni Battista. È una solennità, il grado più alto di festa liturgica.

È una solennità, tuttavia, anche la nascita del cugino di Gesù, una delle uniche tre nascite che la Chiesa cattolica venera da tempo immemorabile, insieme a quella di Cristo e a quella della Vergine Maria.

Pur essendo entrambe solennità, comunque, le festività collegate direttamente a Gesù hanno la preferenza.

Se in alcune località si mantiene la celebrazione della nascita di San Giovanni, può essere dovuto al fatto che le autorità ecclesiastiche abbiano deciso così per motivi pastorali, ad esempio nei luoghi in cui San Giovanni è il patrono.

Quest’anno, quindi, anche se le tradizioni meno religiose si mantengono il venerdì, i cattolici celebreranno liturgicamente giovedì 23 o sabato 25. Buone feste del Sacro Cuore e di San Giovanni!

Tags:
liturgia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni