Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 07 Luglio |
Sant'Antonino Fantosati
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Francesco: «Voglio vivere la mia missione finché Dio me lo permetterà» 

Pope Francis during his weekly general audience in saint peter's square - June 22 2022

Antoine Mekary | ALETEIA

Isabelle H. de Carvalho Isabelle H. de Carvalho - pubblicato il 22/06/22

«Voglio vivere la mia missione fino a quando Dio me lo permetterà», ha dichiarato papa Francesco a un gruppo di vescovi brasiliani riuniti in Vaticano il 20 giugno 2022. Una confidenza che giunge mentre si intensificano, da qualche settimana in qua, i rumori su presunte dimissioni del Pontefice. 

Il Papa «non pensa a quello che viene detto sulla stampa» in merito a un’eventuale dimissione. È quanto ha assicurato ai vescovi brasiliani durante un’udienza tenuta in occasione della loro visita ad limina, il 20 giugno 2022. 

In un’intervista accordata a Vatican News, l’arcivescovo di Porto Velho, mons. Roque Paloschi, riferisce che il Papa desidera vivere la sua missione «fino a quando» Dio glie lo permetterà. Questa dichiarazione del Papa, rilanciata dai media ufficiali della Santa Sede, arriva mentre si moltiplicano i rumori sulla possibile rinuncia del pontefice. 

Numerosi elementi venuti ad alimentare le speculazioni 

A 85 anni soffre alle ginocchia e compare pubblicamente in sedia a rotelle oppure sorretto da un bastone. È del resto a causa della gonalgia che il capo visibile della Chiesa Cattolica ha dovuto rimandare, «accettando la richiesta dei suoi medici», il viaggio in Repubblica Democratica del Congo e in Sud-Sudan, previsto dal 2 al 7 luglio. Per ora, il viaggio di fine luglio in Canada resta confermato. 

Altri elementi sono venuti ad alimentare le speculazioni attorno a una possibile dimissione, come la convocazione – con tre mesi d’anticipo sulla consuetudine – di un concistoro alla fine di agosto per creare 20 nuovi cardinali. Un evento che sarà seguito dalla riunione, attorno al Papa, di tutti i cardinali per una riflessione inedita sulla nuova costituzione apostolica Prædicate Evangelium

Tra questi due eventi, però, il Pontefice prevede di recarsi a L’Aquila, dove si trova la tomba di papa Celestino V, l’ultimo ad aver dato volontariamente le dimissioni prima di Benedetto XVI. Nel 2009 – e dunque quattro anni prima della sua rinuncia –, il papa tedesco si era recato nella città devastata dal terremoto e aveva deposto il suo pallio sulla tomba di Celestino V; un gesto che (col senno di poi) è stato considerato un gesto che preannunciava le sue dimissioni. 

«Per governare ci vuole la testa, non le gambe» 

La confidenza di papa Francesco ai vescovi brasiliani non è la prima sul tema. Già nello scorso agosto, il Papa aveva ironizzato sui rumori circa le sue pretese dimissioni, sopraggiunte all’inizio dell’estate dopo la sua operazione al colon: 

Ogni volta che un papa è malato c’è sempre brezza (oppure tempesta) di conclave! 

Più recentemente, nel maggio scorso, rivolgendosi ai vescovi italiani in occasione della loro plenaria, avrebbe dichiarato che «per governare ci vuole la testa, non le gambe». Questa citazione del Pontefice è stata ripresa dal cardinale Kevin Farrell, prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita. Il collaboratore del Papa ha confidato, in un’intervista al quotidiano argentino La Nacion, di non sentire «aria di fine pontificato»: 

Credo che tutto ciò sia molto esagerato, non ci sono fatti concreti. E parla anche in qualità di Camerlengo, cioè ricoprendo la carica che lo porterebbe ad amministrare la Santa Sede in caso di sede vacante. 

«Questo genere di chiacchiere è inevitabile» 

Altre personalità di primo piano hanno ugualmente relativizzato i rumori. Il cardinale Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa e membro del Consiglio dei Cardinali, le ha qualificate di «feuilleton da quattro soldi» in un’intervista pubblicata dall’agenzia di stampa EFE il 9 giugno. Ha pure assicurato che il viaggio a L’Aquila in agosto era stato pianificato da molto tempo. Austen Ivereigh, biografo di papa Francesco, ha dichiarato al Washington Post che «questo genere di chiacchiere è inevitabile». Nel corso dei suoi ultimi incontri con il Papa – ha però assicurato –, non ha avuto il minimo sentore che ci fosse aria di dimissioni imminenti. 

Spesso qualificato di oppositore del Papa, il cardinale Gerhard Müller ha anch’egli commentato i rumori: al Corriere della Sera ha dichiarato che otto anni fa il Papa gli aveva confidato di non volere che il proprio pontificato durasse più di quello di Benedetto XVI. L’allora prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede aveva allora replicato che la rinuncia doveva restare «un’eccezione assoluta». 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
benedetto XVIcardinal mullerdimissionipapa francescopapato
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni