Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 06 Luglio |
Santa Maria Goretti
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

I cattolici possono credere alle vibrazioni spirituali?

COSMIC

sun ok | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 14/06/22

La visione New Age delle “vibrazioni” guarda a una fonte di energia cosmica piuttosto che a un Dio amorevole e personale

Spesso gli influencer spirituali popolari parlano di incanalare “vibrazioni” spirituali, e di compiere buone azioni o pronunciare parole buone per promuovere vibrazioni positive.

Molti cattolici hanno adottato queste idee, e a volte le inseriscono nella propria vita spirituale. Ma i cattolici possono credere alle vibrazioni spirituali?

Karson McGinley, suChopra.com, definisce le vibrazioni come “uno stato dell’essere, l’atmosfera o la qualità energetica di una persona, di un luogo, di un pensiero o di una cosa. Buona parte della lettura delle ‘vibrazioni’ è intuitiva – puoi parlare dell’energia di una persona quando entra in una stanza, ad esempio”.

Questa idea di vibrazioni spirituali viene spesso legata a un altro concetto New Age, chiamato ‘Legge dell’Attrazione’”.

“Avete sempre sentito dire che qualsiasi cosa offrite al mondo vi tornerà indietro, come dettato dalla Legge dell’Attrazione. I simili si attraggono. Questa legge dell’universo sostiene che siete responsabili della vostra vita, e potete manifestare il cambiamento in base al modo in cui dirigete pensieri ed emozioni”.

Se concentrarsi su pensieri e azioni positivi è sicuramente un obiettivo degno di lode nella vita, il problema è che questo insegnamento spirituale si volge a una fonte di energia cosmica piuttosto che a Dio.

Il Pontificio Consiglio della Cultura offre una guida approfondita all’insegnamento del New Age, spiegando i tanti problemi di questo tipo di pensiero.

Il problema principale del concetto di “vibrazioni” è che sminuisce la realtà di un Dio personale e guarda a noi stessi anziché a Dio come fonte di salvezza.

“Il credo gnostico nei poteri cosmici e in un qualche oscuro tipo di destino nega la possibilità di un rapporto con un Dio personale rivelato in Cristo. Per i cristiani, il vero Cristo cosmico è colui che è attivamente presente nei vari membri del suo corpo, che è la Chiesa. Non si rivolgono a poteri cosmici impersonali, ma alla sollecitudine amorevole di un Dio personale”.

Se le vibrazioni spirituali possono sembrare un credo innocuo, possono allontanarci da un Dio personale, che ci ama ed è la fonte di tutto l’amore e di tutta l’armonia nel modo. Tutto ciò che abbiamo proviene da Lui, e non da una fonte di energia cosmica impersonale.

Anziché guardare alle vostre vibrazioni, guardate a Dio e agli insegnamenti che ci ha lasciato nella persona di Gesù Cristo.

Tags:
cattolicinew age
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni