Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 07 Luglio |
Sant'Antonino Fantosati
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

8 santi fondamentali per aiutare un neolaureato ad avere un futuro pieno di soddisfazioni

Le bufale su Sant'Agostino d'Ippona

Public Domain

Sant'Agostino.

Cerith Gardiner - pubblicato il 13/06/22

Diamo una mano ai giovani che entrano nel mondo degli adulti con questi grandi intercessori!

Il mondo di oggi può essere eccitante, scoraggiante e anche un po’ spaventoso per i ragazzi e le ragazze. Dover prendere improvvisamente decisioni da adulti e cercare di forgiare un futuro tra mille pressioni non è sempre facile.

Per dare ai giovani laureati la capacità di affrontare queste sfide con fede e coraggio, esortateli a guardare a questi santi ispiratori per ottenere una guida.

Sant’Agostino – Per resistere alle tentazioni

Una delle cose più complicate da affrontare come giovani laureati è saper dire di no a tutte le tentazioni del mondo. Dal credito facile a bere troppo, guardate al santo che ha rivoluzionato completamente la sua vita per servire Dio.

San Gaetano – Per trovare un lavoro

Entrare nel mondo del lavoro può provocare molta ansia. Che si tratti di cercare di trovare il lavoro giusto o di assicurarsi di avere successo nel processo di candidatura, può essere scoraggiante se si affrontano molti rifiuti. Guardate a questo santo patrono di chi cerca un lavoro e dei disoccupati per una spinta spirituale.

Santa Giovanna d’Arco – Combattere per quello che è giusto

La vita è piena di battaglie, ma è importante sapere quali vale davvero la pena di combattere. Se la Chiesa è piena di uomini e donne santi che si sono battuti per la loro fede, c’è qualcosa di straordinario in questa giovane santa francese che ha guidato un esercito in guerra per difendere il suo Paese perché Dio le ha chiesto di farlo.

San Giuseppe – Avere una buona etica lavorativa

Il padre terreno di Gesù è un santo a cui chiunque può ricorrere, ma per i laureati è importante considerare tutte le sue virtù e come le ha usate per fare del bene. Come falegname, Giuseppe ha messo a buon uso le sue mani per provvedere alla sua famiglia. Per i giovani è importante ricordare quale onore sia avere un lavoro, e che dovrebbe essere svolto in modo giusto e con considerazione.

Ci sono molti altri santi che hanno lavorato duramente, come Sant’Isidoro.

Beato Pier Giorgio Frassati – Bilanciare lavoro e divertimento

Se è ovviamente importante lavorare sodo, è anche fondamentale che i giovani si prendano del tempo per apprezzare tutto quello che hanno. Pier Giorgio ha dedicato la sua vita alla fede, al lavoro, alla famiglia e agli scherzi con gli amici. È il santo perfetto per insegnare ai giovani come riuscire ad avere davvero tutto.

San Matteo Apostolo – Prendere decisioni finanziarie giuste

Cercare di prendere sagge decisioni finanziarie non è sempre facile, anche per chi ha decenni di esperienza, e allora a chi rivolgersi se non a un apostolo ed ex esattore quando si tratta di gestire saggiamente le proprie risorse? Si può pregare San Matteo non solo in periodi di difficoltà finanziarie, ma anche quando si fa la dichiarazione dei redditi!

Sant’Anna – Per trovare l’amore

Trovare il vero amore è una delle sfide più grandi della vita, e allora bisogna chiedere aiuto a chi ha l’età e la saggezza per dare una mano in questo senso. Nella vita reale ci si può rivolgere a un nonno, mentre in quella spirituale si può guardare alla nonna materna di Gesù, Sant’Anna, che ha fatto sicuramente un ottimo lavoro per trovare il partner perfetto per sua figlia Maria, e sarà quindi un ottimo punto di riferimento per i giovani adulti che cercano la “persona giusta”.

San Francesco d’Assisi – Per compiere l’opera di Dio

Con tutte le distrazioni che la vita ha da offrire, è facile per i giovani adulti perdere di vista la loro fede. Guardando all’esempio di San Francesco, che ha rinunciato ai suoi beni terreni per dedicare la vita a ricostruire la Chiesa, avranno però le giuste priorità.

Tags:
giovaniintercessionesanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni