Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 06 Luglio |
Santa Maria Goretti
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Raduni moltitudinari per la Pentecoste in Croazia e Brasile

Vigília de Pentecostes 2022 em estádio de Zagreb, Croácia

@laudatotv | Instagram

Francisco Vêneto - pubblicato il 10/06/22

Migliaia di fedeli hanno celebrato una delle solennità più importanti del calendario liturgico

La solennità di Pentecoste ha visto decine di migliaia di persone riunirsi nello stadio Maksimir di Zagabria (Croazia) e nel sambodromo di Manaus (Brasile).

In Croazia, circa 55.000 cattolici hanno gremito lo stadio per partecipare alla veglia di Pentecoste, organizzata dalla Nunziatura Apostolica e daLaudato TV, affiliata croata della rete cattolica statunitenseEWTN, fondata da Madre Angelica.

Ha fatto parte della veglia la sesta edizione del concerto “Guarda Attraverso il Cuore”, con 17 artisti principali e le loro équipes, composte da più di 100 musicisti.

L’essenza dell’incontro è stata però eminentemente spirituale: il Santissimo Sacramento è stato esposto all’adorazione eucaristica, e durante tutta la veglia si sono formate lunghe file di persone che volevano confessarsi, con decine di sacerdoti disponibili nei confessionali.

Papa Francesco si è reso partecipe mediante un messaggio inviato sabato dal Segretario di Stato della Santa Sede, il cardinale Pietro Parolin, in cui si legge:

“Giovani, lasciatevi conquistare dal Suo sguardo d’amore che ci invita all’incontro, all’azione, alla tenerezza, alla fraternità. Riuniti nella fede e nell’azione di grazie per tutti i doni di Dio, specialmente per il dono dello Spirito Santo, il Signore Gesù ci invita a guardare il mondo e i fratelli con il cuore aperto alla speranza. Rinnovati nello Spirito, portate la misericordia di Dio, camminando con coraggio nella novità di vita, in un mondo che ha bisogno di testimoni dell’amore di Cristo”.

Il messaggio termina con l’offerta di preghiere del Papa, affidando tutti “alla protezione costante della Vergine Maria, Nostra Signora di Kamenita Vrata, e del beato Alojzije Stepinac”.

Luka Radocaj, della Laudato TV, ha sottolineato che questa veglia di Pentecoste dimostra la forza della fede in un mondo in cui i cristiani vengono ferocemente perseguitati, sia apertamente, sotto regimi di matrice comunista o fondamentalista islamica, sia sottilmente, sotto i Governi occidentali laicisti:

“In questo periodo di evidente persecuzione dei cristiani nel mondo, in cui non è permesso esprimere liberamente le proprie convinzioni, questo evento unisce i cristiani per apportare i cambiamenti positivi per la Gloria di Dio”.

Quando faceva parte dell’estinta Yugoslavia, la Croazia ha subìto per decenni la persecuzione anticristiana imposta direttamente dal Governo comunista.

View this post on Instagram

A post shared by Laudato TV (@laudatotv)

Sono 50.000 i cattolici che il 5 giugno si sono invece riuniti nel sambodromo di Manaus, in Brasile, dove le sfilate che vi si celebrano in genere in onore del Carnevale sono state sostituite da una grande processione di sacerdoti, diaconi e seminaristi, oltre che di fedeli laici impegnati in parrocchie, pastorali e movimenti cattolici.

La Pentecoste è una delle celebrazioni più importanti del calendario liturgico della Chiesa, ma quella di quest’anno è stata ancor più speciale perché è stato possibile riunire i fedeli dopo due anni di forti restrizioni dovute alla pandemia e per la recente nomina dell’arcivescovo di Manaus, monsignor Leonardo Steiner, come uno dei nuovi cardinali che verranno creati da Papa Francesco nel concistoro di fine agosto in Vaticano.

Il tema della celebrazione, “Spirito Santo, educaci nell’amore e nella sapienza”, ha tracciato un parallelismo con quello della Campagna di Fraternità 2022, “Fraternità ed Educazione”, con il motto “Parla con sapienza, insegna com amore”. E non costa ricordare che la sapienza è uno dei doni dello Spirito Santo.

Il futuro cardinale ha concluso la sua omelia con queste parole:

“Lo Spirito Santo che riposa in noi è lo spirito della consolazione, che ci viene inviato come amore, consolazione, libertà, pace. Questo spirito di consolazione è anche lo spirito di vicinanza, che sa accogliere, confortare e pronunciare una parola d’amore”.

Tags:
brasilecroaziapentecoste
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni