Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 01 Ottobre |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Ronaldo, da mitico ex calciatore a curioso “influencer” del Cammino di Santiago

RONALDO

@ronaldo

Pablo Cesio - pubblicato il 09/06/22

Ha iniziato a percorrere il Cammino di Santiago su una bicicletta elettrica per mantenere una promessa dopo l'arrivo nella prima divisione spagnola del Valladolid, la squadra che guida

Ronaldo Nazário, che il mondo del calcio ha saputo ammirare nel suo percorso in squadre storiche come Real Madrid, Barcellona o Inter – oltre che nella Nazionale brasiliana –, è attualmente diventato il pellegrino più famoso del Cammino di Santiago, in Spagna.

Il percorso è iniziato domenica 5 giugno nello stadio José Zorrilla e grazie a una promessa che ha fatto dopo l’arrivo nella prima divisione calcistica spagnola della squadra di cui è presidente, il Valladolid.

50 km al giorno in bici elettrica

“Il Cammino sarà molto bello, so che fisicamente soffrirò, ma sarà un’esperienza indimenticabile”, ha dichiarato Ronaldo (cfr. Marca) prima di questa grande avventura.

L’obiettivo dell’ex calciatore, che da anni pensava a questa possibilità dopo un famoso gol a Compostela con la maglia del Barcellona, era compiere il Cammino de Santiago in quattro tappe da circa 50 chilometri al giorno, con l’arrivo questo mercoledì alla cattedrale di Santiago de Compostela. 

Lo sportivo – che riconosce di essere “allenato zero” – non è solo in questo viaggio, perché è accompagnato dalla sua partner Celina Locks e da una guida, un fisioterapista e un’altra persona di sostegno, come hanno ricordato altri media comeSport.

Quando al percorso in sé, secondo altri media comeDiario Valladolid, Ronaldo “è già passato per Sahagún e Astorga, capitale della contea della Maragatería”, e anche per il Palazzo Episcopale, “opera del genio Antonio Gaudí di ispirazione neogotica, costruito tra il XIX e il XX secolo”.

La terza tappa lo doveva portare a Ponferrada, capitale del Bierzo, e Monforte de Lemos, già in Galizia.

“In questo modo, Ronaldo si vedrà immerso nel ‘Cammino d’Inverno’, che unisce Ponferrada a Santiago de Compostela, passando in questi ultimi due giorni di pellegrinaggio per la valle del Sil e la Ribeira Sacra”, si indicava.

In questo senso, ricorda sempre Sport, quella che sta seguendo Ronaldo “è una delle rotte più particolari e meno conosciute del Cammino di Santiago”. Il “Cammino d’Inverno” è infatti uno dei meno transitati dai pellegrini che vanno dall’apostolo San Giacomo.

Un curioso “influencer”

Ronaldo sta condividendo la sua avventura sulle reti sociali, e tutto questo non fa che confermare che in qualche modo aiuterà con il suo esempio a promuovere un percorso forse meno noto del famoso Cammino.

View this post on Instagram

A post shared by Ronaldo (@ronaldo)

Il mitico ex calciatore fa così parte della lunga lista di pellegrini – in questo caso a partire da una promessa – che si sono prefissati la meta di vivere questa arricchente esperienza di fede.

Tags:
calciatorecammino di santiago
Top 10
See More