Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 10 Agosto |
San Lorenzo
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

La Madonna di Pellevoision ha previsto sofferenze per l’esercito francese

Statue de Notre Dame de Miséricorde

Esves-37240, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 01/06/22

La profezia si sarebbe già verificata

E’ una profezia che fa discutere poiché certificata da un punto di vista storico: è quella che la Madonna, attraverso una visione, fece alla veggente di Pellevoisin (Francia) Estelle Faguette. Quando avvengono apparizioni mariane, uno dei criteri adottati per verificarne la veridicità è anche la constatazione di presunti fatti annunciati dalla Vergine. E nelle apparizioni di Pellevoisin la profezia è realmente accaduta. Ne parla dettagliatamente nel libro “Estelle Faguette” (edizioni Segno), l’autore Marcello Stanzione. 

La storia di Estelle

Nel 1843 Estelle, una giovane povera e malata di Pellevoisin, avrebbe avuto quindici apparizioni mariane: nel corso della quinta apparizione guarì improvvisamente e completamente, come la Madonna le aveva preannunciato. Sebbene le apparizioni, che si sono concluse nel 1876, non siano state ancora ufficialmente approvate dalla Chiesa, nel 1983 l’arcivescovo di Bruges ha formalmente riconosciuto il carattere miracoloso della guarigione di Estelle.

Photograph_of_Estelle_Faguette.jpg
La veggente di Pellevoison.

La “firma” di Maria

A Pellevoisin, nel 1876, si conclude la serie di cinque apparizioni che, in meno di cinquant’anni, interessano ogni angolo della Francia: Lourdes a sud-ovest, La Salette a sud-est, Pontmain a nord- ovest, Parigi a nord e Pellevoisin nella regione centrale. Tant’è che, osserva padre Livio Fanzaga nel libro La firma di Maria, «unite con un tratto di penna, queste località formando una grande M che copre il territorio francese. Si manifesta dunque ancora una volta il grande amore della Vergine per questa nazione». 

Con la ghirlanda e molto triste

Le apparizioni mariane di Pellevoisin avvengono durante la cosiddetta “terza Repubblica francese” (il dopo Napoleone) che sarà caratterizzata da alcune leggi fortemente anticlericali. Maria apparve, come a La Salette, adornata con una ghirlanda di rose di tre colori e, in particolare nell’undicesima apparizione, si mostrò triste mentre diceva: “La Francia! Che cosa non ho fatto per essa, quanti avvertimenti… E rifiuta ancora di ascoltare! Non riesco più a trattenere mio figlio”. 

M de Marie Pellevoisin
Il santuario di Nostra Signora della Misericordia a Pellevoisin.

La profezia

Quindi, la Madonna sottolineava: “La Francia dovrà soffrire. Nell’udire queste parole, la veggente Estelle Faguette intravide l’immagine di una terribile battaglia nella quale i soldati francesi erano sanguinanti e in fuga”. In seguito comprenderà il riferimento alle sofferenze che la nazione avrebbe dovuto sopportare durante la prima guerra mondiale. 

L’invasione della Francia

All’inizio di questo conflitto la Germania invase la Francia e decise di puntare direttamente su Parigi, dopo la campagna di Belgio poco fortunata, attraverso un’ avanzata rivelatasi, nei fatti, talmente incontenibile da portare i tedeschi, nell’agosto 1914 a soli quaranta chilometri dalla capitale, ormai sull’orlo della capitolazione. 

La controffensiva sul fiume Marna

Quando tutto sembrava ormai perduto, i francesi, guidati dal generale Joffre organizzarono però una disperata controffensiva sulla Marna che riuscì nell’impresa di fermare un nemico costretto, obbligatoriamente, ad attestarsi sulle posizioni conquistate. Ma le perdite, per i francesi, furono notevoli e stimati in un massacro di migliaia di militari (circa il 16% dell’intero esercito). 

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO “Estelle Faguette” (edizioni Segno).

Tags:
apparizioni marianeprofezieveggente
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni