Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Febbraio |
Beato Pio IX
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Il Papa non vuole operarsi al ginocchio

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus
CANONISATION-Vatican-on-May-15-2022-Antoine-Mekary-ALETEIA-AM_6301.jpg

Antoine Mekary | ALETEIA

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 26/05/22

Il Santo Padre dice che l'anestesia nel luglio scorso è stata dura, e che non vuole tornare in sala operatoria

Papa Francesco non vuole sottoporsi a un altro intervento chirurgico, ha detto ai vescovi italiani il 23 maggio in occasione della loro assemblea plenaria. Il Santo Padre ha parlato con i presuli per circa due ore, affrontando una serie di argomenti, tra cui la sua salute.

Francesco ha dichiarato che l’anestesia generale per l’intervento al colon del 4 luglio scorso ha avuto effetti collaterali spiacevoli, e quindi non vuole sottoporsi a un intervento al ginocchio. L’estate scorsa, il Pontefice è rimasto in ospedale 10 giorni, dopo che il Vaticano aveva annunciato un ricovero di sette.

Il Papa ha detto di sperare che le iniezioni e la terapia allevino il dolore al ginocchio per permettergli di lavorare e tenerlo fuori dalla sala operatoria.

Il Santo Padre ha partecipato alla maggior parte delle attività pubbliche dal 5 maggio sulla sedia a rotelle, ma a volte, come in un evento twittato dalla Caritas il 15 maggio, ha usato un tripode.

Secondo un tweet del suo amico arcivescovo di La Plata, Argentina, il Papa sta facendo più di due ore di riabilitazione al giorno, e questo sta aiutando a diminuire il dolore al ginocchio.

Il Papa ha mostrato sia senso dell’umorismo che una prospettiva spirituale parlando del suo ginocchio, anche se le telecamere hanno ripreso ripetutamente il suo volto contrarsi per il dolore.

Un po’ di dolore, ha affermato in un’intervista all’inizio di maggio, può essere una benedizione camuffata. Rivolgendosi ai pellegrini della Slovacchia, ha aggiunto che offriva questa “umiliazione” per loro.

Con un gruppo di religiosi del Messico ha anche scherzato dicendo che quello di cui aveva bisogno per curare la malattia era in realtà la tequila!

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.