Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Settembre |
San Cleofa
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

La profezia della Madonna a suor Lucia di Fatima che si è già verificata

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus
LUCIA FATIMA WOJTYLA

©CPP I Ciric

13 maggio 1982: Papa Giovanni Paolo II incontra suor Lucia dos Santos, religiosa carmelitana dell'Ordine delle Carmelitane Scalze, ultima veggente rimasta in vita, testimone delle apparizioni, durante la sua visita al santuario di Nostra Signora di Fatima, in Portogallo.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 09/05/22

La Vergine gliela annunciò nel giugno 1917. E non ha nulla a che vedere con i cosiddetti "segreti" di Fatima, né con la consacrazione della Russia

E’ il mese di giugno del 1917, e a Fatima si verifica una nuova apparizione della Madonna ai tre pastorelli, che farà molto discutere. La Vergine, infatti, annuncerà a Lucia dos Santos, la futura Suor Lucia di Fatima, che vivrà più a lungo di Giacinta e Francesco perché dovrà testimoniare nel mondo la devozione al Cuore Immacolato di Maria. La profezia, puntualmente si verificherà e tutti possono constatarlo.

Madalena Fontoura racconta cosa accadde in quella apparizione mariana nel libro “I Pastorelli di Fatima” (edizioni Ares).

Durante il mese trascorso dalla prima apparizione (13 maggio 1917) era divenuto chiaro ai pastorelli che già cominciava a realizzarsi ciò che la Madonna non aveva voluto nascondere: «Soffrirete molto». Non mancarono i dubbi, gli interrogatori, le derisioni e la freddezza di alcuni. 

Il coraggio dello zio Marto

A infondere loro coraggio c’era solo l’affermazione semplice e saggia dello zio Marto: «Se quei saltafossi hanno visto una signora vestita di bianco, chi potrà mai essere, se non la Madonna?». Arrivati alla Cova da Iria, recitarono il Rosario. Giunti alla fine, videro un’altra volta il riflesso di quella luce che la prima volta era sembrato loro un lampo. Subito dopo, la Madonna apparve in cima al leccio, «identica al mese di maggio». 

La richiesta della Madonna 

Ancora una volta, il dialogo si svolse tra lei e Lucia, e cominciò con la stessa domanda inconfondibile:

«Cosa volete da me?

«Voglio che veniate qui il giorno 13 del mese prossimo, che recitiate il Rosario tutti i giorni e che impariate a leggere. Poi vi dirò cosa voglio».

Alla richiesta di risanare un malato, la Madonna rispose: «Se si converte, guarirà entro l’anno».

“Io non ti lascerò mai”

Lucia proseguì: «Vorrei chiedervi di portarci in Cielo».

«Sì; Giacinta e Francesco li porto tra poco. Ma tu resterai qui ancora un po’ di tempo. Gesù vuol servirsi di te per farmi conoscere e amare. Lui vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato». «Resterò qui da sola?».

Lucia ammette di aver fatto questa domanda con un tono triste. La risposta, ferma ma carica di tenerezza, non si fece attendere: «No, figlia. E tu ne soffri molto? Non ti scoraggiare. Io non ti lascerò mai. Il mio Cuore Immacolato sarà il tuo rifugio e il cammino che ti condurrà a Dio».

FATIMA
I veggenti Francesco, Lucia e Giacinta.

La profezia si è verificata

Suor Lucia di Fatima è morta nel 2005, a 97 anni. Francesco e Giacinta sono morti, rispettivamente, nel 1920 e nel 1919, appena qualche anno dopo le apparizioni di Fatima. La profezia si è verificata così come annunciato dalla Madonna. 

Suor Lucia ha trascorso quasi tutto il resto della sua vita in clausura, nella preghiera, prima dalle Suore di Santa Dorotea (in cui entrò nel 1925 come postulante, pronunciando i voti definitivi nel 1934) e poi dalle Monache Carmelitane Scalze (in cui entrò nel 1948) ed oggi è sepolta all’interno del Santuario di Fátima. 

Clicca qui per acquistare il libro “I Pastorelli di Fatima” (edizioni Ares).

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
apparizioni marianemadonna di fatimasuor lucia di fatima
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni