Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 03 Ottobre |
San Francesco Borgia
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Provate a vivere come un monaco. Andate a Silos

web3-monasterio-de-santo-domingo-de-silos-abadiadesilos-es

© abadiadesilos.es

Patricia Navas - pubblicato il 07/05/22

La storica abbazia benedettina castigliana vi offre un'esperienza monastica che può segnare la vostra vita

Avete mai pensato di diventare monaci o di vivere qualche giorno come loro? Entrare in un monastero, convivere con altri fratelli, dedicarsi solo a Dio con una vita di silenzio, preghiera e lavoro…

Fare un’esperienza del genere potrebbe aiutarvi a trovare il vostro posto nel mondo. È quello che offre l’emblematica abbazia benedettina di Santo Domingo de Silos, a circa 200 chilometri da Madrid (Spagna).

Potete vivere un’esperienza monastica alloggiando nella foresteria del monastero e condividendo i pasti con la comunità in refettorio.

I monaci aprono la porta del loro monastero romanico e offrono informazioni sulla vita benedettina, preghiere comunitarie, accompagnamento nella riflessione e un ambiente idoneo per incontrarsi con se stessi e con Dio.

monjes-de-silos-3.jpg

Se siete un uomo tra i 18 e i 45 anni e vi sentite chiamati a condividere qualche giorno con Gesù in una comunità, partecipare a questa esperienza può cambiarvi la vita.

Come vive un monaco di Silos?

monjes-de-silos-4.jpg

La preghiera e il lavoro sono i pilastri della vita dei monaci di Silos, che li ritengono “mezzi privilegiati per incontrare Dio”.

L’obiettivo principale della loro vocazione monastica è cercare Dio, e lo concretizzano dedicandosi alla preghiera, alla lettura della Bibbia e al lavoro manuale o intellettuale.

A Silos si segue la regola di San Benedetto. Le sue note caratteristiche sono “la discrezione, la chiarezza del linguaggio, il gusto per l’ordine e il carattere realistico, l’umanità e l’importanza data alla persona”, spiegano i monaci sulla loro pagina web.

I canti gregoriani con cui arricchiscono le loro celebrazioni liturgiche attirano numerosi visitatori all’abbazia. Sia nella musica che nelle loro altre attività, seguono la raccomandazione di San Benedetto: “La nostra mente sia in armonia con la nostra voce”.

Statuto dell’ospite

Se volete trascorrere qualche giorno nell’abbazia di Silos, dovete sapere che il soggiorno minimo è di 3 giorni, quello massimo di 8.

Si ha indipendenza e libertà per assistere alla preghiera comunitaria dei monaci, pregare, riflettere, leggere e meditare nella propria stanza, nell’orto o fuori dal monastero.

Il soggiorno e l’accompagnamento spirituale sono gratuiti. I monaci chiedono solo di “partecipare al clima spirituale della comunità” e “rigida puntualità nei pasti”.

Per ulteriori informazioni,www.sermonje.eu

Tags:
benedettinimonasterospagna
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni