Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 17 Maggio |
San Pascual Baylón
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Lo splendido primo ballo di una sposa ucraina che ha perso le gambe in un’esplosione

WEDDING FIRST DANCE

Verkhovna Rada of Ukraine - Ukrainian Parliament | Twitter | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 06/05/22

La 23enne è rimasta terribilmente ferita, ma ha scelto di sposarsi mentre era in ospedale

A volte non c’è davvero bisogno di parole, e le emozioni che suscita questo video di una coppia di sposi novelli nel suo primo ballo insieme è l’esempio perfetto.

La sposa, Oksana, infermiera, ha perso le gambe e quattro dita della mano per l’esplosione di una mina russa mentre stava tornando a casa con Victor alla fine di marzo. Victor, lo sposo, è rimasto illeso.

A un mese dalla tragedia e dopo essere stata sottoposta a quattro interventi, Oksana ha ancora bisogno di riabilitazione ed è in lista per ricevere delle protesi.

Nonostante la difficilissima ripresa, la spendida sposa è riuscita a dire “Sì”, e allora prendetevi un minuto per vedere come Oksana balla con il marito in un ospedale di Leopoli. Vi ricorderà come l’amore può davvero vincere tutto.

Tags:
guerramatrimonioucraina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni