Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 05 Ottobre |
Santa Faustina Kowalska
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Undici brevi preghiere che possono incidere nella vostra vita 

WEB3-PRAY-WOMAN-SUN-OUTDOORS-FAITH-HANDS-PRAYING-Ben-White-Unsplash

Ben White | Unsplash

Marzena Wilkanowicz-Devoud - pubblicato il 04/05/22

Facili da memorizzare ed efficaci… queste brevi preghiere permettono di connettersi a Dio durante la giornata e di esserne accompagnati lungo tutti gli impegni. Scoprite undici piccoli tesori, undici brevi preghiere per le differenti circostanze della vita.

Non è sempre facile consacrare ogni giorno un momento alla propria relazione con Dio. Molte occupazioni quotidiane prendono troppo spesso il sopravvento. Riservare un tempo dedicato è talvolta un’impresa improba. Ma c’è una buona notizia: esistono magnifiche preghiere, brevi, che possono avere un grande impatto sulla vostra vita. 

Ognuna di esse corrisponde a un bisogno specifico: ritrovare la calma interiore, far fronte ai momenti di scoraggiamento, combattere le paure, resistere alla tentazioni che possono essere nefaste… Ci sono dunque brevi preghiere che possono cambiarvi la vita? Sì, certo! 

1Cominciare la giornata col piede giusto

Non è sempre facile alzarsi col piede giusto e includere Gesù nella propria giornata fin dallo scendiletto. Eppure è cambiando il modo in cui la giornata prende il via che si può riprendere in mano la propria vita e far fronte alle differenti sfide che sopraggiungeranno nella giornata. Questa breve preghiera, facile da memorizzare, vi sarà forse utile. 

2Benedire il proprio figlio prima che vada a scuola

Perché non adottare il gesto della benedizione dei figli nella routine quotidiana? È un modo semplicissimo di rimetterlo nelle braccia di Dio. La mattina, per esempio, quando vostro figlio va a scuola, per significargli che il Signore lo accompagna nel corso della sua giornata. Oppure la sera, al momento della nanna, per affidarlo alla sua protezione durante la notte. 

3Riconnettersi a Dio a piccoli tocchi

È difficile consacrare ogni giorno un momento alla propria relazione con Dio. Molte occupazioni quotidiane prendono troppo spesso il sopravvento. Una soluzione? Pregare a piccoli tocchi, come se lanciassimo dei “messaggi d’amore” a Dio lungo tutta la giornata. Si può ricorrere ad esempio alla “preghiera dei cinque secondi” attribuita a san Francesco di Sales. È brevissima eppure può avere un vero impatto sulla vostra vita spirituale. 

4Far fronte allo scoramento

Ha dedicato la vita ai più poveri fra i poveri, ma Madre Teresa non fece questo con la propria sola forza di volontà. Quando un momento di scoramento o di tristezza la assaliva, durante il corso della giornata, la religiosa si rivolgeva volentieri alla Vergine Maria con una preghiera scritta da lei stessa. Semplicissima e brevissima, è facile non solo da ritenere, ma anche da dire in qualsiasi momento della giornata. 

5Resistere a una tentazione

Certi giorni le tentazioni sono particolarmente forti. Può essere il caso di un momento d’ira sul lavoro, di un bicchiere di vino di troppo oppure della visione di un video porno. Molto breve, questa preghiera d’urgenza che chiede aiuto immediato a Dio vi aiuterà ad allontanare la tentazione prima che sia troppo tardi. 

6Reimparare a uscire di casa

Con le notizie sulla pandemia da Covid19 e le restrizioni variabili e permanenti, alcuni devono imparare di nuovo a uscire di casa. Per evitare i picchi d’angoscia, questa breve preghiera tratta dalla tradizione ortodossa va recitata prima di uscire di casa. Vi aiuterà a restare sereni. 

7Combattere i picchi d’angoscia

È probabilmente la più celebre preghiera corta che si conosca: è un vero rimedio contro le angosce davanti alle difficoltà della vita. È stata scritta da don Dolindo Ruotolo, un mistico contemporaneo di padre Pio. In seguito a una visione di Cristo, il religioso ha trascritto un atto di abbandono che Gesù gli aveva insegnato. Da recitare quando le cose si complicano e provocano la disperazione. 

8Ringraziare mentre ci si alza da tavola

Condividere pasti gioiosi e fraterni contribuisce alla solidità della famiglia. E perché non tirare in mezzo anche Dio? Questa preghiera di san Giovanni Crisostomo vi permetterà di rendergli grazie per il dono del cibo e per la gioia della condivisione alla fine del vostro pasto. 

9Ritrovare la calma interiore

Dopo una giornata ben piena, è talvolta difficile ritrovare la calma interiore e mettersi alla presenza di Dio prima di andare a dormire. Questa preghiera consiste nell’affidare a Dio tutto quello che vi preoccupa e che vi pesa sul cuore. E perché non fare a sera, prima di dormire, una lista delle cose da mettere “tra le mani di Dio”? 

10Proteggere i figli dagli incubi

Ecco una bella preghiera riservata ai genitori che vogliono pregare per i loro figli perché i brutti sogni non vengano a turbare i loro sonni. Una pratica che può diventare quotidiana e contribuire al risveglio della fede nei piccoli. 

11Proteggersi dal male durante il sonno

Quando la notte cade, è talvolta difficile addormentarsi in pace. La paura di quel che potrebbe accadere durante la notte può nuocere al sonno. In tal caso, chiedere la protezione di Dio può aiutarvi a distendere i vostri timori e permettere un vero riposo. Questa preghiera di sant’Antioco, vescovo di Lione nel V secolo, è ideale per domandare a Dio la protezione durante il sonno. 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
famigliagenitori e figlipreghierapreghierestile di vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni