Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 28 Settembre |
San Venceslao
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Prepariamo la Prima Comunione, e prima la prima Confessione

CONFESSION

Shutterstock | crbellette

Merche Crespo - pubblicato il 03/05/22

Prima di ricevere Gesù sacramentato, i bambini si preparano con la catechesi. Genitori e catechisti devono prepararli bene anche per ricevere per la prima volta un altro sacramento: quello della Confessione

Durante il Tempo di Pasqua, che in genere coincide con i mesi di aprile e maggio, è abituale che nelle parrocchie si celebrino molti Battesimi e Prime Comunioni. Sono due dei tre sacramenti dell’iniziazione cristiana, insieme alla Confermazione.

Non c’è dubbio sul fatto che ricevere questi sacramenti è motivo di celebrazione e di festa, e le famiglie si impegnano a preparare tutto fino all’ultimo dettaglio.

Dimenticare la festa cristiana

Ad ogni modo, e capita a tutti in maggiore o minore misura, a volte cediamo davanti alle esigenze sociali che si impongono a poco a poco, soprattutto nel caso della Prima Comunione.

Può allora accadere che ci si dimentichi di celebrare davvero questa festa tanto speciale per qualsiasi famiglia cristiana: il bambino che riceve la Prima Comunione incontrerà per la prima volta Gesù Eucaristia, e questo fatto è motivo di gioia per tutta la comunità.

In un incontro con i bambini che dovevano ricevere la Prima Comunione nel maggio 2006, Papa Benedetto XVI ha rivolto loro un saluto speciale e ha riassunto con un auspicio il senso di questo sacramento: “diventare tralci della Vite che è Gesù e di crescere come suoi veri discepoli”.

Risveglio della coscienza morale

È anche abituale che i bambini che devono ricevere Gesù sacramentato si confessino qualche giorno prima. L’età in cui si fa in genere la Prima Comunione coincide di fatto con l’età in cui il bambino risveglia la sua coscienza morale – verso i 7-8 anni.

Nella catechesi si spiega ai bambini la necessità di ricevere i sacramenti per raggiungere la salvezza, prendere forza e rinnovare la loro vita cristiana. Il sacramento della Riconciliazione – Penitenza o Confessione – è in particolare il più indicato per arrivare in Cielo: è il sacramento del cominciare e ricominciare.

Il giorno della prima Confessione è così importante e speciale che nei gruppi di catechesi si organizza spesso una merenda per celebrarlo quando tutti si sono confessati.

SCHOOL

Conosco anche un gruppo di catechesi di una parroccchia che in quel giorno consegna una croce di legno con il nome del bambino o della bambina e l’anno, e la croce viene portata il giorno della Prima Comunione.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bambiniconfessioneprima comunione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni