Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Settembre |
San Cleofa
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Le dieci citazioni più belle di Charles de Foucauld

050_ONLY_0418090.jpg

ANTOINE LORGNIER / ONLY FRANCE VIA AFP

Mathilde De Robien - pubblicato il 03/05/22

Con l'approssimarsi della canonizzazione di Charles de Foucauld, il 15 maggio 2022 a Roma, lasciatevi ispirare dalle sue parole.

Che cosa significa pregare? Che cos’è la vera povertà? Quali atti di carità compiere? Come abbandonarsi tra le mani di Dio? Tutte domande alle quali il futuro santo diede luminose risposte in molti dei suoi scritti.

Uno dei suoi testi più conosciuti è quello che ha ispirato la preghiera di abbandono: «Padre mio, mi abbandono a te». Ci sono però dietro a questo abbondanti corrispondenze, nonché opere spirituali che testimoniano l’immenso amore di fratel Charles per il Signore.

Dopo aver condotto una carriera militare e una vita dissoluta, quel soldato francese visse un’esistenza di fede e di evangelizzazione mediante l’esempio in mezzo ai Tuareg nel Sahara algerino all’inizio del XX secolo, prima di morire assassinato nel 1916.

Per tutta la vita ha dato testimonianza di una grande coerenza nel suo apostolato di preghiera, di silenzio e di amicizia in mezzo ai suoi fratelli musulmani. La sua maniera di evangelizzare e di portare Gesù è riconosciuta come un modello: per questo mistico del deserto i “poveri” erano quanti non avevano mai sentito parlare di Cristo.

Le dieci citazioni più belle di Charles de Foucauld:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
canonizzazionecharles de foucauldcitazionisanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni