Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Quante persone hanno visto il Cristo Risorto? 

PAINTING OF RESURRECTED JESUS CHRIST,

Adam Jan Figel | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 20/04/22

Sapete a quante persone, con precisione, Gesù è apparso dopo la sua risurrezione dai morti? Già leggendo il Nuovo Testamento si sa che il Risorto apparve a più riprese, e a grandi gruppi di persone. Se si sta a quelle testimonianze, sarebbero più di 500 persone.

Non è certo una bazzecola, dire quante persone abbiano visto il Cristo Risorto, e allora rivolgiamoci alla sacra pagina e facciamo qualche addizione… 

Per cominciare, sappiamo che Gesù è apparso a Maria Maddalena, a Maria la madre di Giacomo e a Salomé, le donne che erano andate alla tomba. Poi Gesù è apparso ai discepoli sulla strada di Emmaus (Lc 24), che vengono tradizionalmente considerati due. Apparve poi in mezzo a tutti i suoi apostoli, e fra questi c’era forse anche Mattia, quello che poi avrebbe rimpiazzato Giuda nel novero dei Dodici (Lc 24,36). Senza contare l’apparizione ai sette apostoli pescatori sul lago di Tiberiade (Gv 21). 

Questo porterebbe il nostro totale a una ventina di persone, ma rileggiamo san Paolo nella lettera ai Corinzi, ché ne conta parecchie di più. 

Vi ho trasmesso dunque, anzitutto, quello che anch’io ho ricevuto: che cioè Cristo morì per i nostri peccati secondo le Scritture, fu sepolto ed è risuscitato il terzo giorno secondo le Scritture, e che apparve a Cefa e quindi ai Dodici. In seguito apparve a più di cinquecento fratelli in una sola volta: la maggior parte di essi vive ancora, mentre alcuni sono morti. Inoltre apparve a Giacomo, e quindi a tutti gli apostoli. Ultimo fra tutti apparve anche a me come a un aborto.

1Cor 15,3-8 

L’affermazione di san Paolo fa della risurrezione di Gesù un’esperienza vastamente condivisa, e non riservata a una sparuta manciata di discepoli… praticamente una piccola moltitudine. Con questa abbondanza di testimoni, i discepoli di Gesù hanno avuto maggiore facilità nel convincere gli altri della risurrezione di Cristo. Certo è più facile ammettere che un uomo sia morto e risorto… se in qualche contesto l’hanno visto più di cinquecento persone tutte insieme! 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
esegesi biblicagesù cristorisortorisurrezionetestimonianza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni