Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Il solo modo di ottenere giustizia è affidarsi al Padre, come Gesù in croce

GESù, CROCE

Elnur | Shutterstock

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 15/04/22

Come posso vivere le mie croci? Non c'è altro modo che quello di Gesù: perdonando, pregando e affidandosi al Padre.

Meditazione per il Venerdì Santo

La cosa peggiore che possa capitare a un uomo è abituarsi all’orrore del male. Ugualmente la peggiore cosa che possa capitare a un cristiano è abituarsi alla Croce. Essa rimarrà sempre un’ora di buio che va vissuta alla maniera di Cristo, senza vie di fuga e senza la fretta di appiccicarci sopra nostre riflessioni e teologie.

Gesù sulla Croce perdona, prega, grida, s’affida. Non conosciamo altro modo di vivere la Croce se non quello di Gesù. 

Anche a te che sei crocifisso in un dramma di vita che non conosco io ti dico: guarda Gesù! Anche tu puoi permetterti di gridare la solitudine che senti. Non vergognarti! Diglielo: perché mi hai abbandonato? Dove sei? Perché mi sento così solo, sola? 

Tu che senti la rabbia montarti dentro, fai come Gesù: vinci la vendetta perdonando. Non c’è vittoria migliore se non quella di arginare il male con il perdono. Resisti alla tentazione di farti giustizia da solo, da sola; metti la tua causa nelle mani di Dio. Egli farà per te giustizia. Tu perdona! 

Se la disperazione ti suggerisce che il tuo dolore non finirà mai, tu ricordati quello che il Vangelo dice sulla Croce: ‘da mezzogiorno alle tre del pomeriggio’.Anche il tuo dolore ha le ore contate. Abbi fiducia! Non disperarti!

Se pensi di non stare a cuore a nessuno, ricorda che anche sotto la tua croce è presente Maria. È tua Madre per volontà di Gesù, non ti abbandonerà proprio quando più hai bisogno.

Se ti sembra che ormai non c’è più altra via se non quella di perdere, allora perdi come Gesù, fidati del Padre contro tutto e contro tutti. Anche tu dì ad alta voce: Padre nelle tue mani consegno tutto! 

Tags:
crocemaleperdonovenerdi santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni