Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 07 Ottobre |
BVM “Regina delle vittorie”
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Un libro fotografico rivela per la prima volta la vita delle monache di clausura

CONVENTO

Antonio del Junco Vallejo

Matilde Latorre - pubblicato il 05/04/22

Un fotografo e uno scrittore ci aprono le porte dei conventi di Siviglia, rivelando il segreto di quei chiostri, in cui Dio vive con donne che hanno decido di dedicarsi totalmente a Lui

Antonio del Junco Vallejo, fotografo professionista, e Ismael Yebra, medico e scrittore, venuto a mancare pochi mesi fa, ci aprono per la prima volta la porta di 14 conventi di Siviglia (Spagna) nel loro libro Sevilla en clausura, rivelando i segreti della loro vita quotidiana.

Il Decimo Incontro nel Chiostro, videoconferenza organizzata online dalla Fundación DeClausura, ha permesso di ammirare alcune delle oltre 300 fotografie.

La prima foto in un convento di clausura è stata scattata la Domenica delle Palme del 2013 nel convento di Santa Clara. Anche se si trattava di un atto ristretto, grazie al fatto che il dottor Yebra era il medico delle monache, Antonio del Junco ha potuto varcare le mura della clausura.

CONVENTO

In quella prima visita, il fotografo è arrivato dove ha potuto, immortalando la chiesa e la sagrestia. I suoi scatti sono piaciuti così tanto che è nata spontaneamente l’idea del libro. Il medico, Ismael, sarebbe stato la penna, mentre Antonio avrebbe messo a disposizione il suo obiettivo.

La felicità di Dio

Come ha confessato il fotografo ad Aleteia, “sono stati mesi straordinari, pieni dell’affetto delle religiose”.

“Erano estasiate”, ha aggiunto. “Mi hanno lasciato foto di ogni tipo, anche di luoghi proibiti, come le celle o il refettorio. A volte ci invitavano a mangiare con loro. Questo sì che è proibito! Due uomini che mangiano nel refettorio delle monache… Mangiavamo in silenzio, ascoltando una lettura spirituale”.

CONVENTO

L’obiettivo dichiarato del libro era far conoscere al mondo la quotidianità della clausura: la sua bellezza pura, estetica e spirituale. Per sua sorpresa, il fotografo ha scoperto che quelle donne erano assolutamente felici.

Gli è piaciuto osservare il rispetto pieno di affetto delle religiose nei confronti delle consorelle più anziane. Le foto riflettono amore, dedizione e generosità. In poche parole, è riuscito a plasmare la gioia di Dio.

CONVENTO

  • 1
  • 2
Tags:
clausurafotografielibro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni