Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Febbraio |
San Giuseppe da Leonessa
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Una carovana di pace e solidarietà è arrivata in Ucraina (FOTO)

MISSIONE PACE NUOVI ORIZZONTI LEOPOLI

©Guido Samuel Frieri

Aleteia - pubblicato il 02/04/22

Quasi 150 realtà associative si sono mobilitate per portare aiuti ed un messaggio di pace. Tra di loro anche Nuovi Orizzonti che ci ha spiegato il significato di questa iniziativa

La carovana, formata da 66 mezzi – tra pulmini, autobus – , è lunga un chilometro ed è partita da Gorizia diretta a Leopoli, in Ucraina. A bordo, insieme a 32,6 tonnellate di aiuti umanitari, 221 persone appartenenti a 142 organizzazioni umanitarie. In prima fila, oltre alla Comunità Internazionale Nuovi Orizzonti, anche le associazioni di Papa Giovanni XXIII (promotrice dell’iniziativa), Arci, Cgil, Focsiv, Mediterranea Saving Humans, Libera… Una missione di pace per dire con forza ‘stop alla guerra adesso‘.

In queste ore i volontari hanno sostenuto il trasferimento di 180 persone in arrivo a Leopoli da Dnipro: appena arrivati a destinazione queste persone – di cui 30 con disabilità, anche minorenni – verranno prese in carico per essere portate in Italia. Una volta arrivate nel nostro Paese verranno accolte nelle associazioni, ma anche in casa degli italiani che hanno voluto dare così il loro contributo alla causa. 

Ad Aleteia Chiara Amirante, Fondatrice della Comunità di Nuovi Orizzonti, ha detto:

“La comunità di Nuovi Orizzonti dal primo momento si è mobilitata per dare supporto ai rifugiati della guerra in Ucraina. Abbiamo messo a disposizione le nostre strutture in Italia per fornire riparo e sostegno a chiunque ne avesse bisogno. Insieme ad altre associazioni abbiamo organizzato una spedizione umanitaria per dire ‘stop alla guerra adesso‘ ma soprattutto con l’obiettivo di portare aiuti in loco e accogliere persone fragili, con disabilità, bambini oncologici e malati, mamma e bambini e anziani. Siamo pronti a tutto pur di garantire un futuro più sicuro a questi nostri fratelli e sorelle”.

Qui alcuni video girati prima di arrivare al confine con l’Ucraina

Qui, invece, le immagini una volta che la carovana di pace ha fatto inresso in Ucraina

Tags:
chiara amirantecomunita nuovi orizzontipaceucraina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni