Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 29 Novembre |
San Vincenzo Romano
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Sangue su una statua di San Michele? Diffusi i risultati delle indagini

WEB3-SAINT-MICHAEL-STATUE-YouTube.jpg

Primer Impacto | YouTube | Fair Use

Francisco Vêneto - pubblicato il 02/04/22 - aggiornato il 28/06/22

Secondo la proprietaria della statua, il sangue avrebbe iniziato a scorrere appena prima dell'inizio della guerra in Ucraina

Alla fine del mese di marzo, l’arcidiocesi di Denver (Colorado, Stati Uniti), ha diffuso i risultati delle indagini sul presunto sangue che scorrerebbe da una statua di San Michele Arcangelo.

Il fenomeno sarebbe iniziato il 23 febbraio di quest’anno, alla vigilia dell’attacco delle truppe russe all’Ucraina, secondo quanto ha riferito Alicia Martinez, che vive a Broomfield, in Colorado. Alicia è proprietaria della statua, che si trovava in casa sua, e ha condiviso sulle reti sociali un video diventato rapidamente virale, ma che ha poi ritirato dopo aver ricevuto accuse di voler attirare l’attenzione.

Alicia ha fatto ricorso a un sacerdote per chiedere orientamento spirituale, e in parallelo l’arcidiocesi di Denver è stata informata e ha annunciato che avrebbe indagato sul caso.

In circostanze di questo tipo, il vescovo locale deve designare un’équipe per valutare gli eventi e riferire i risultati, che nella maggior parte dei casi non sono verificati come miracoli. La Chiesa cattolica segue procedure rigorose e scientifiche al riguardo.

I risultati dell’indagine

L’arcidiocesi di Denver ha informato sugli esami e i loro risultati:

“È stata realizzata un’analisi chimica del liquido secco su del cotone, usando il metodo Kastle-Meyer, per campioni di sangue presumibilmente positivi. Il test ha mostrato che il liquido rosso ottenuto dalla statua non era sangue umano né animale. L’apparenza della sostanza sul cotone era simile a quella dello smalto rosso”.

L’arcidiocesi ha concluso il suo comunicato esortando i fedeli a “esercitare la prudenza” di fronte a qualsiasi presunto fenomeno miracoloso che non sia stato debitamente analizzato e confermato.

Tags:
lacrimesan michele arcangelostati unitistatua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni