Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 19 Maggio |
San Crispino da Viterbo
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

6 tradizioni quaresimali ucraine da poter adottare

Ukrainian Orthodox Easter

AlexanderLipko | Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 17/03/22

Queste splendide tradizioni sono una parte importante della fede dei cristiani in Europa orientale

La Quaresima e la Pasqua sono un momento importante in Ucraina, dove la maggior parte degli abitanti è composta da cristiani ortodossi. In questa Quaresima, gli Ucraini si aggrapperanno alla propria fede più che mai considerando la guerra contro la Russia, che influirà sicuramente sul modo in cui molti potranno portare avanti le proprie tradizioni.

Possiamo e dovremmo offrire preghiere e aiuto finanziario alle persone colpite da questa guerra, ma un altro modo per sostenere le nostre sorelle e i nostri fratelli in quella parte del mondo è conoscere meglio le loro tradizioni quaresimali, e magari includerne qualcuna nelle nostre attività familiari.

Astenersi non solo dalla carne

dairy products

Gli Ucraini prendono molto sul serio l’astinenza. Se molti in Quaresima si astengono da carne e pollame, per i cristiani ortodossi è comune limitare la dieta non assumendo neanche uova, latte, burro, formaggio e pesce.

Domenica delle Palme con una differenza

Le palme non sono comuni in Ucraina la Domenica delle Palme (Shutkova Nedilia), perché sono rare e costose. Vengono invece usati rami di salice, e dopo la Messa vengono portati a casa e posti dietro le icone o i dipinti religiosi. Qualunque cosa usi la vostra chiesa la Domenica delle Palme, assicuratevi di portare la palma a casa e di metterla in un luogo importante, come un angolo dedicato alla preghiera, o vicino alla fotografia di una persona cara defunta. Quest’anno, ogni volta che la guardate potete recitare una preghiera per la pace in Ucraina.

Riordinare la casa prima del Giovedì Santo

Making Bed

Prima del Giovedì Santo (Strasty Khrysta), quest’anno il 14 aprile, gli Ucraini riordinano tutta la casa. L’abitazione dev’essere immacolata, il giardino curato e tutti gli abiti necessari per i giorni di festa lavati e pronti per essere indossati. I cristiani ortodossi prendono molto sul serio il Triduo Paasquale – i tre giorni che precedono la Domenica di Pasqua, concentrandosi sui servizi religiosi e svolgendo dei compiti domestici collegati alle festività pasquali.

Mentre girate per casa cercando di mettere tutto in ordine prima del Giovedì Santo, potreste iniziare a svolgere qualche compito più impegnativo per prepararvi al Triduo.

Pregare sulla tomba di Gesù

Il Venerdì Santo, gli Ucraini vanno spesso a pregare sulla plashchenytsia, o tomba di Gesù, che viene allestita nelle chiese. È un modo significativo per pregare sulla tomba simbolica del Signore, e rende tutto più reale per i membri più giovani della famiglia.

Se la vostra chiesa non l’organizza, nulla vi impedisce di creare una riproposizione della tomba del Signore in casa vostra (disegnando, dipingendo, costruendo qualcosa all’aperto…) e di recitare presso di essa alcune preghiere insieme come famiglia.

Benedizione dei cesti

UKRAINIAN BASKET

È una bella tradizione in cui le famiglie allestiscono un cesto pieno di carne, dolci e leccornie varie di cui si sono private durante la Quaresima. All’interno del cesto ci sono anche le uova colorate e decorate, chiamate Pysanky, e una candela.

I cesti vengono portati in chiesa il Sabato Santo o direttamente la Domenica di Pasqua per essere benedetti.

Domenica di Pasqua

Quando arriva finalmente la Domenica di Pasqua, gli Ucraini si salutano dicendo Христос воскрес! Воістину Воскресе! – Khrystos voskres! Voistynu Voskrese! -, che significa “Cristo è risorto! È davvero risorto!”

Dopo la Messa, i parrocchiani mangiano i cibi contenuti nei cesti. La candela viene posta sul tavolo e accesa. Il cibo del cesto, insieme a molte altre delizie extra, viene consumato durante la giornata di modo che tutti possano godersi la celebrazione e non debbano pensare a sfamare la propria famiglia.

Tags:
quaresimaucraina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni