Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 26 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Ucraina: prima si sono sposati, e poi… sono andati in guerra

274544026_497201108442781_8792891003847207569_n.jpg

Facebook Marcin Meller

Aleteia - pubblicato il 28/02/22

Una decisione toccante di una coppia di giovani sposi novelli

“Sapevo che saresti cresciuta diventando una patriota e che avresti scelto un marito dello stesso tipo. Con persone come te, l’Ucraina vincerà l’orda”, ha scritto sulle reti sociali Volodymyr Ariev il giorno dopo le nozze della figlia, il giorno in cui lei e il neomarito sono partiti per la guerra.

Si supponeva che le nozze sarebbero state del tutto diverse. Come qualsiasi coppia che progetta una giornata così importante, volevano pronunciare il fatidico “Sì” in un ambiente bellissimo, circondati da familiari e amici.

Jarina e Sviatoslav

La cerimonia avrebbe dovuto svolgersi tra qualche mese, ma di fronte ai drammatici eventi in Ucraina, questi giovani di Kiev, Jarina Ariewa e Sviatoslav Gursin, hanno deciso di sposarsi subito, e anziché in luna di miele sono andati in guerra… Come ha detto la ragazza, se devono morire vogliono stare insieme.

Si può supporre che Jarina abbia imparato ad amare la sua patria in casa. Suo padre, Volodymyr Ariev, è membro della Verchovna Rada (Parlamento) dell’Ucraina, e insieme a una giovane coppia si è unito alla difesa territoriale del suo Paese.

View this post on Instagram

A post shared by marcin_meller_arbuz (@marcin_meller_arbuz)

Tags:
guerrasposiucraina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni