Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 30 Novembre |
Sant'Andrea
Aleteia logo
Approfondimenti
separateurCreated with Sketch.

Approvato nella notte il Bonus psicologo, fino a 600 euro l’anno

DZIECKO, POMOC

fizkes | Shutterstock

Dire - Agenzia di Stampa Nazionale - pubblicato il 18/02/22

Verranno stanziati 20 milioni di euro, di cui 10 destinati al potenziamento delle strutture già esistenti e 10 ristori destinati ai cittadini

Il bonus psicologo entra nel decreto Milleproroghe, dopo l’approvazione da parte della commissione Affari Costituzionali e Bilancio, avvenuta nella notte, dell’emendamento a firma del deputato Pd Filippo Sensi. “Il covid ha portato morte e preoccupazione ma anche il lato oscuro della salute mentale delle persone“, ha dichiarato Sensi in un’intervista all’agenzia Dire, spiegando come il provvedimento miri a “dare aiuto a chi ha bisogno di sostegno di tipo psicologico”, ma si trova in difficoltà economiche.

Per il bonus verranno stanziati 20 milioni di euro, di cui 10 destinati al potenziamento delle strutture già esistenti e 10 per quei cittadini che, in base all’Isee, potranno fare richiesta per ristori relativi a sedute di psicanalisi e terapia, fino a un valore di 600 euro l’anno.

L’accordo tra i partiti

“L’approvazione dell’emendamento che prevede il bonus psicologo è un grande risultato, iniziato già in occasione della Legge di Bilancio con l’emendamento del Movimento 5 Stelle a firma Pirro e proseguito nel Milleproroghe con l’emendamento D’Arrando, approvato questa notte. Prevedere un contributo di 600 euro con l’obiettivo di supportare le persone che vivono un disagio psicologico, acuito dai 2 anni di pandemia, e che sono spesso in condizioni economiche difficoltose è una risposta necessaria e rappresenta un primo passo. È importante superare i tabù legati alla salute mentale e al disagio psicologico proprio perché come si decide di andare dal medico se ci si rompe un braccio allo stesso modo bisogna fornire gli strumenti necessari affinché le persone possano rivolgersi ad uno psicoterapeuta qualora vivano un disagio psicologico. Da oggi continueremo a lavorare e a portare avanti questa battaglia affinché vengano messe in campo azioni strutturali per dare risposte concrete affinché vi siano presidi territoriali volti ad aiutare chi vive un disagio e ad affrontarlo”. Così, in una nota congiunta, la deputata del Movimento 5 Stelle Celeste D’Arrando ed Elisa Pirro, capogruppo del M5S in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama. 

“Via libera per il bonus psicologo: 20milioni di euro per potenziare le strutture e per ristori relativi a sedute di psicanalisi e terapia. Abbiamo insisto e grazie al lavoro di tanti, ci siamo riusciti. Un passo avanti, un piccolo aiuto concreto per tante persone in difficoltà”. Lo scrive su Twitter Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva.

“Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione al Milleproroghe del bonus psicologo, una battaglia che FDI ha portato avanti presentando uno specifico emendamento a mia firma e che già in precedenza ci aveva visti intervenire in tutti i provvedimenti utili, anche in occasione della Legge di Bilancio. Tale emendamento, che ha visto larga condivisione, chiede di garantire il benessere psicologico delle persone attraverso l’introduzione di un bonus che facilita l’accesso alle cure psicologiche, attualmente non accessibili a molti per motivi economici. La pandemia ha accentuato la domanda di cura della salute psicologica, facendo emergere le criticità di un Servizio Sanitario Nazionale che ha sempre messo in secondo piano il finanziamento di tali prestazioni sanitarie e che ci vede tra gli ultimi posti in Europa per numero di psicologi nel servizio pubblico, 5000 psicologi contro una media di 15000 delle altre nazioni dell’UE. L’approvazione dell’emendamento è solo un primo passo, ora è necessario promuovere l’introduzione dello psicologo scolastico per sostenere lo sviluppo dei nostri ragazzi e intervenire, in via preventiva, nei confronti di disagi che devono ricevere le giuste cure. Come FDI continueremo a lavorare nella direzione della piena tutela del benessere psicologico come diritto fondamentale delle persone”. Lo dichiara in una nota Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari Sociali e Responsabile Nazionale del Dipartimento Dipendenze e Terzo Settore di FDI. 

L’originale su DIRE

Tags:
parlamentopsicologosofferenza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni