Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 07 Ottobre |
BVM “Regina delle vittorie”
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Ho superato i 40 anni, sono single e mi sento infelice

ZNIECHĘCENIE

fizkes | Shutterstock

Orfa Astorga - pubblicato il 05/02/22

L'uomo e la donna come persone hanno in sé una natura completa, e quindi non ottengono nulla che manchi loro a livello di umanità per il solo fatto di sposarsi

“Mi sento molto depressa, ho poco più di quarant’anni, non sono sposata e molti dei miei progetti al riguardo sono rimasti solo sogni”, raccontava in una seduta una donna di bella presenza ed evidente bassa autostima.

“In questi anni ho sperato che qualche principe azzurro, ormai non più tanto giovane, apparisse dietro l’angolo, e più di una volta ho accettato un rapporto con la persona sbagliata. Poi mi sono resa conto che il rimedio sarebbe stato peggiore della malattia”.

“La verità”, le ho detto, “è che si trova in un’età eccellente per non commettere più errori, imparando a vivere pienamente, e il miglior modo per farlo è affrontare la verità di se stessa, di modo da assumere la sua condizione di single in modo diverso e positivo”.

“Mi sembra quello che ho sentito negli incontri di autosuperamento e che ho letto in certi libri, in cui si raccomanda di fare e smettere di fare questo e quello per trovare amore e successo, ma sono state tutte chiacchiere”.

“Non ci sono ricette magiche per questo, si tratta fondamentalmente di purificare il cuore”.

Dov’è la differenza?

“Mi spieghi per favore la differenza tra ciò che mi vuole dire e quello che ho letto e ascoltato dai guru del successo sentimentale”.

“Immagini di essere un po’ miope e di voler imparare a dipingere paesaggi. Quello che deve fare è innanzitutto procurarsi delle lenti con una buona gradazione che le permetta di apprezzare nel modo migliore possibile rilievi, colori, dettagli…

shutterstock_1384054256.jpg

In questo caso, ‘adattare le lenti’ significa migliorare la nostra umanità imparando ad essere prima che ad avere, sapere, fare…

Per riuscirci si deve accettare la nostra realtà nel bene e nel male, per aderire, con ferma determinazione, a ciò che vale più la pena, e in quel modo migliorare il rapporto con noi stessi.

In questo modo potremo ottenere una coerenza partendo dalla nostra intimità: essendo più sinceri, più generosi, più onesti, servizievoli, umili… – virtù direttamente collegate all’amore e al rispetto per il prossimo, e che rendono amabile la persona”.

“Mi ero aggrappata all’illusione di avere un partner, e penso che sia normale, e non mi ha impedito di essere una brava persona”.  

“È vero, solo che questo non le sta permettendo di essere pienamente, per cui è necessario chiedersi se partendo da un desiderio non sia diventata un’idea fissa che abbraccia tutta la sua vita, senza lasciare spazio ad altri aspetti importanti, tanto da toglierle autostima e sicurezza nei suoi rapporti facendola agire con affettazione, che può eliminare la possibilità di un incontro felice”.

  • 1
  • 2
Tags:
rapporti affettivisingle
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni