Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 07 Ottobre |
BVM “Regina delle vittorie”
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Novena a Jérôme Lejeune per sostenere la ricerca e la difesa della vita

jerome lejeune

Le Professeur Jérôme Lejeune, découvreur de la trisomie 21.

Aleteia - pubblicato il 03/02/22

Comincia oggi su proposta di Annalisa Sereni, medico e mamma di 8 figli di cui uno con sindrome di Down, e di Pierluigi Sforza, Presidente presso CEPS Trisomia 21 APS ETS Bologna, cofondatore di "Amici di Lejeune", una novena di preghiera al medico e scienziato francese scopritore della causa genetica della Trisomia 21.
Affidiamo alla sua intercessione il progresso della ricerca scientifica e il sostegno di quanti si impegnano in questo campo a difesa della vita in tutta la sua dignità.
Inizia oggi per terminare proprio il giorno dedicato alla Beata Vergine di Lourdes.

Perché una Novena di Preghiera

Sono in corso alcune importanti ricerche finalizzate ad individuare i meccanismi genetici e metabolici alla base della sindrome di Down e conseguentemente possibili nuovi approcci terapeutici per migliorare la qualità di vita delle persone con sindrome di Down.
Per questa ragione promuoviamo una novena di preghiera rivolgendoci al Prof. Jerome Lejeune perché queste ricerche possano portare ai risultati auspicati ma anche per i diversi ricercatori e ricercatrici che ogni giorno vi lavorano tra mille difficoltà e per tutti coloro che si impegnano in questi ambiti.

Dal 3 al 11 febbraio 2022

Ognuno potrà definire l’orario durante la giornata per seguire la novena, tenendo conto dei propri impegni.
Sarà nostra cura pubblicare ogni giorno le tracce per ogni giornata.

Così leggiamo nella pagina di presentazione e invito all’evento. La scelta delle date è legata soprattutto all’approdo finale: quello della memoria liturgia della Beata Vergine di Lourdes, e quindi anche Giornata che la Chiesa, per decisione di Giovanni Paolo II, dedica al malato.

Perché Jérôme Lejeune

Il Prof. Jérôme Lejeune ha identificato per primo la causa genetica alla base della sindrome di Down ed è un esempio di scienziato che propone un cammino di libertà intellettuale e spirituale fondata sul comandamento dell’amore “quello che avete fatto a uno di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”: questo messaggio è percepito molto chiaramente dagli scienziati che si interrogano sulla portata delle loro azioni e dagli studenti in medicina che sanno di dover fare questa scelta.

La preghiera per chiedere l’intercessione del venerabile Servo di Dio Jérôme Lejeune

Dio che hai creato l’uomo a tua immagine
e lo hai chiamato a condividere la Tua Gloria,
ti rendiamo grazie per aver fatto dono alla Tua Chiesa del Professore Jérôme Lejeune, eminente Servo della Vita.Egli ha saputo mettere la sua immensa intelligenza
e la sua fede profonda a servizio
della difesa della vita umana,
specialmente della vita nascente,
nel pensiero instancabile di curare e guarire.Testimone appassionato della verità e della carità,
ha saputo riconciliare, agli occhi del mondo contemporaneo,
la fede e la ragione.Per sua intercessione, concedici,
secondo la Tua volontà,
le grazie che imploriamo,
nella speranza che egli sia presto annoverato
nel numero dei Tuoi santi.
Amen.

Preghiera con approvazione ecclesiastica del Card. André Vingt-Trois (Arcivescovo di Parigi)

Per partecipare all’evento su Facebook, seguire il link

Tags:
preghieraricerca scientificasindrome di down
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni