Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 26 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Cos’è la Chiesa Ortodossa Greca?

GREEK ORTHODOX CHURCH

Alexandros Michailidis | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 01/02/22

La Chiesa Ortodossa Greca è sia un'associazione più ampia di Chiese ortodosse che la Chiesa principale in Grecia

Leggendo della Chiesa Ortodossa Greca, si potrebbe pensare che questa definizione si riferisca ai cristiani ortodossi della Grecia.

Questa terminologia, però, serve spesso a riferirsi a un gruppo più ampio di cristiani ortodossi.

Chiesa Ortodossa Greca

Nel 1054, Papa Leone IX di Roma e il patriarca Michele I Cerulario di Costantinopoli si scomunicarono a vicenda. Questo atto ha portato al grande scisma d’Oriente e Occidente nella Chiesa, durato quasi mille anni.

I cristiani che hanno seguito la leadership di Costantinopoli sono diventati noti come Chiesa Ortodossa Greca. La ragione è la lingua originaria impiegata nella liturgia, come spiega la Catholic Encyclopedia:

“Le Chiese Ortodosse Greche sono Chiese separate da Roma e che seguono il rito bizantino, ovvero il rito sviluppato a Costantinopoli tra il IV e il X secolo. All’inizio, il greco era l’unica lingua di questo rito”.

Col tempo, il rito bizantino è stato tradotto in varie lingue, come il russo e altre lingue slave.

La Chiesa Ortodossa Greca è un’associazione di Chiese “autocefale”, ovvero che si autogovernano.

Il Patriarca di Costantinopoli, attualmente Bartolomeo I, è il leader spirituale di questi cristiani, ma non ha alcun potere di governo sulle “Chiese” individuali.

Chiesa Ortodossa in Grecia e a Cipro

La Chiesa particolare di Grecia ha il proprio arcivescovo, attualmente Girolamo II, arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia e primate della Chiesa ortodossa autocefala di Grecia.

Crisostomo II è l’arcivescovo di Cipro. Entrambe le Chiese si autogovernano, anche se mantengono una certa libertà sotto la leadership spirituale del Patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I.

In Grecia continuano a prevalere i cristiani ortodossi, ma i cattolici romani negli ultimi anni sono aumentati costantemente.

Tags:
chiesa ortodossagreciaortodossia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni